PANDEMIA COVID-19

“Niente sarà più come prima”, “Nothing will ever be the same”, “Rien ne sera plus jamais pareil”

Fermare subito il tunnel alla base delle Alpi
Rinnegare progetti climalteranti, devastanti, criminali

Presidioeuropa.net

Presidioeuropa.net distribuisce un comunicato trilingue per chiedere che siano fermate le grandi opere inutili e imposte, l’illegittimo TAV TORINO-LIONE.

“Le decisioni adottate in questi giorni dagli Stati per fermare la Pandemia Covid-19 stanno provocando un caos economico a livello planetario che non è ancora leggibile in tutta la sua devastante dimensione. Finanziamenti pubblici miliardari sono stati concessi nella speranza di salvare vite umane e di evitare la distruzione delle economie che potrebbe mettere in pericolo la sopravvivenza a breve e medio termine di milioni di persone. Tutti, o quasi, lo hanno ormai capito: Niente sarà più come prima.”

Il comunicato argomenta, con collegamenti documentali, le follie di chi cerca oggi di conservare i modelli economici e gli stili di vita da cui l’oligarchia è dipendente. Si palesa l’illegittimità delle scelte devastanti, climatelteranti, distruttive del risparmio delle generazioni passate e dell’ambiente per le generazioni a venire. Si chiede un ravvedimento e uno schieramento coraggioso agli eletti onesti in Italia e in Europa. Ce ne sono ancora?

La grande opera da fare è irrobustire la sanità pubblica saccheggiata per 30 anni, incoraggiare i territori a decidere dal basso quali piccole opere siano davvero utili al bene comune.

Leggi il testo completo (Italiano-English-Français) sul sito Presidioeuropa.net, apre in nuova scheda.

 

 

20 marzo 2020