Sotto il Moloch

Nell'Occidente reale, il Moloch è il pensiero del denaro-debito cui si sacrificano le capacità cognitive dell'homo videns. Da sotto il Moloch, sussulti per una trance di ritorno.
8 giugno 2020 / di Tiziana Ripani

Napoli non si vende

La prima (e per ora unica) grande città italiana che ha messo in atto l’esito referendario sull’acqua pubblica sprona i Comuni a scrollarsi di dosso il debito ingiusto e a difendere i beni comuni a vantaggio delle generazioni presenti e future

30 aprile 2020 / di Doriella e Renato: newsletter 30 aprile - 6 maggio 2020, appuntamenti e documenti

Doriella e Renato: newsletter 30 apr- 6 mag 2020, appuntamenti e documenti

La newsletter di DORIELLA E RENATO, la pagina lunga, arriva su Trancemedia.eu ogni settimana! Da dieci anni aiuta chi la segue a disintossicare le sinapsi con un’agenda di movimento e rassegne stampa

19 aprile 2020 / di Redazione Trancemedia.eu - Compilazione di rapporti Assemblea21 : Debitour di Torino

Debitour di Torino appena prima del Covid: da Assemblea21, visioni realistiche per IL-DOPO – 1a parte

Pochi giorni prima della fine del vecchio mondo, Assemblea21 aveva rapportato il Debitour di Torino. Dati e interpretazioni che tornano utili da usare ora per IL-DOPO-Covid, mentre i media kapò  provano a ri-propinare vecchie fregature in neolingua emergenziale. Ma si capisce che il brave new world è comatoso nei suoi stessi virus. Parte prima: inchiesta sul debito […]

18 aprile 2020 / di Redazione Trancemedia.eu - Compilazione di rapporti Assemblea21 : Debitour di Torino

Debitour di Torino appena prima del Covid: da Assemblea21, visioni realistiche per IL-DOPO – 2a parte

Pochi giorni prima della fine del vecchio mondo, Assemblea21 aveva rapportato il Debitour di Torino. Dati e interpretazioni che tornano utili da usare ora per IL-DOPO-Covid, mentre i media kapò  provano a ri-propinare vecchie fregature in neolingua emergenziale. Ma si capisce che il brave new world è comatoso nei suoi stessi virus. Parte seconda: sfratti e […]

16 aprile 2020 / di Redazione Trancemedia.eu

Untori sono i glifosati, il cemento, la stupidità

Osservare i media per produrre anticorpi cognitivi: il Covid-19 come colpa geopolitica, RAI come EIAR acritica al fianco dell’alleato CNN mentre la cinese CGTN adotta un approccio deontologico

12 marzo 2020 / di Newsletter Doriella e Renato - Presentazione a cura della redazione di Trancemedia.eu

Doriella e Renato: newsletter 12 – 18 marzo 2020, appuntamenti e documenti

La newsletter di DORIELLA E RENATO, la pagina lunga, arriva su Trancemedia.eu ogni settimana! Da dieci anni aiuta chi la segue a disintossicare le sinapsi con un’agenda di movimento e rassegne stampa

5 marzo 2020 / di Newsletter Doriella e Renato - Presentazione a cura della redazione di Trancemedia.eu

Doriella e Renato: newsletter 5 – 11 marzo 2020, appuntamenti e documenti

La newsletter di DORIELLA E RENATO, la pagina lunga, arriva su Trancemedia.eu ogni settimana! Da dieci anni aiuta chi la segue a disintossicare le sinapsi con un’agenda di movimento e rassegne stampa

13 febbraio 2020 / di Newsletter Doriella e Renato - Presentazione a cura della redazione di Trancemedia.eu

Doriella e Renato: newsletter 13-19 febbraio 2020, appuntamenti e documenti

La newsletter di DORIELLA E RENATO, la pagina lunga, arriva su Trancemedia.eu ogni settimana! Da dieci anni aiuta chi la segue a disintossicare le sinapsi con un’agenda di movimento e rassegne stampa

10 febbraio 2020 / di Ufficio stampa Sara Cunial, Monica Di Sisto, Fabrizio Garbarino, Redazione Trancemedia.eu - con un intervento (2016) di Rossana Becarelli

NO allo zombie TTIP che avvelena la sovranità alimentare dell’Europa!

Gli incontri riservati di Davos rilanciano il commercio della schifezza-in-tavola, già stroncato nel 2015 dalla mobilitazione popolare europea. Il TTIP cerca da tempo di rientrare dalla finestra con l’accordo CETA. Ma ecco arriva un’altra innovazione: sarebbe urgente il libero mercato US-EU del cibo. Necessità e urgenza dovrebbero essere invocate dai cittadini europei – per precauzione

6 febbraio 2020 / di Newsletter Doriella e Renato - Presentazione a cura della redazione di Trancemedia.eu

Doriella e Renato: newsletter 6-12 febbraio 2020, appuntamenti e documenti

La newsletter di DORIELLA E RENATO, la pagina lunga, arriva su Trancemedia.eu ogni settimana! Da dieci anni aiuta chi la segue a disintossicare le sinapsi con un’agenda di movimento e rassegne stampa

22 gennaio 2020 / di Newsletter Doriella e Renato - Presentazione a cura della redazione di Trancemedia.eu

Doriella e Renato: newsletter 23-29 gennaio 2020, appuntamenti e documenti

La newsletter di DORIELLA E RENATO, la pagina lunga, arriva su Trancemedia.eu ogni settimana! Da dieci anni aiuta chi la segue a disintossicare le sinapsi con un’agenda di movimento e rassegne stampa

19 gennaio 2020 / di Newsletter Doriella e Renato - Presentazione a cura della redazione di Trancemedia.eu

Piccoli media crescono: DORIELLA e RENATO

La newsletter di DORIELLA E RENATO, la pagina lunga, arriva su Trancemedia.eu ogni settimana! Da dieci anni aiuta chi la segue a disintossicare le sinapsi con un’agenda di movimento e rassegne stampa

29 maggio 2019 / di Claudio Papalia e Tiziana Ripani

CON QUALE DIRITTO – il film

clic qui per la presentazione del film CON QUALE DIRITTO aggiornata a Novembre 2019 in occasione della cena-film 7 Novembre ore 20-21 a CSOA GABRIO Torino Via Millio 42 in collaborazione con ASSEMBLEA 21 e CSOA GABRIO qui sotto: presentazione evento speciale Festival CinemAmbiente 2 Giugno 2019

30 novembre 2018 / di Sergio Bologna

Grandi Opere per coprire magagne italiche

Una vista fattuale sul TAV nel paesaggio trasportistico (e politico) dell’Italia di “fine trentennio”. Sergio Bologna, presidente dell’Agenzia Imprenditoriale Operatori Marittimi (A.I.O.M.) di Trieste e consulente internazionale di logistica.

14 novembre 2018 / di Maurizio Pagliassotti - 7

Torino, a bagno nell’Onda arancione, chiede le polveri

Dopo il remake dei “40.000”, l’Onda-Sì-Tav “spintanea” (Claudiogiorno) si abbatte sulle capacità cognitive e l’intera città resta afasica. Inviato del samizdat: Maurizio Pagliassotti

5 novembre 2018 / di Maurizio Pagliassotti - 6

Falso pensiero vs. progettazione sociale. Decidere.

Nella perduta landa della post ideologia ci si muove a tentoni nel buio. Quando e perché siamo finiti dentro questo gorgo di paura non è chiaro. Ora che il keynesismo dei ricchi viene messo in piazza e contestato pubblicamente, giungono le tragiche notizie.

14 ottobre 2018 / di Maurizio Pagliassotti - 5

Dalle Ande alle Alpi Graie, un mo’ basta che arriva?

Per dire un finale Sì o No al TAV in Val Susa bisogna contare costi e benefici. Ma i diritti della Natura e di chi vuole preservarla non rientrano nella contabilità sviluppista.

5 ottobre 2018 / di redazione Trancemedia.eu

Finanza nel Mezzogiorno: brutalità estrattivista

Lucania, Puglia, Sicilia: la Val d’Agri, il Salento, Gela e Niscemi sono territori ostaggio degli idrocarburi che nessun potere legale o mafioso vuole lasciare nei loro giacimenti, né bonificare. Testimonianze sul campo.

2 ottobre 2018 / di Claudio Papalia

Agroecologia: cibo cognitivo per un’altra umanità

La cucina mediatica propina piatti tossici di shock finanziari -angoscia e confusione- ma un mondo che resiste contro tutti i poteri contro tutti i dolori sperimenta l’armonia con la Terra. La parola a Stefano Bellotti, Alessandra Turco, Ottavio Rube, Maurizio Gritta, Mario Gala, Salvatore Ceccarelli, Michele Carducci

18 luglio 2018 / di Tiziana Ripani - 4

Ahi serva Italia

Un debito accumulato anno dopo anno mentre la spesa pubblica diminuiva. La “fedele ottusità dai governi italiani” (Luciano Gallino) ai diktat della Troika. Risparmi al casinò, azzardo nel debito istituzionale

15 giugno 2018 / di Tiziana Ripani - 2

Le virtù dei liberi mercati

Dalla mano invisibile alla magia, coltivando il panico: Milton Friedman, lo stratega dello shock

4 aprile 2018 / di Daniele Pepino

Ocalan e Cattaneo, una prospettiva comune?

«Fiotti continui di associazioni inaspettate e di nuove feconde teorie», scriveva Gaetano Salvemini su Carlo Cattaneo. Azzardiamo il parallelo fra il teorico del federalismo italiano, dalla Milano asburgica di metà Ottocento, e Abdullah Ocalan, vivente promotore del confederalismo democratico curdo, presidente del PKK, dall’ergastolo turco nell’isola di Imrali