Doriella e Renato, newslettera 22 giugno 2023: appuntamenti e documenti

La newsletter di DORIELLA E RENATO,
la pagina lunga,
arriva su Trancemedia.eu ogni settimana!
Da dieci+ anni aiuta chi la segue
a disintossicare le sinapsi
con un’agenda di movimento e rassegne stampa


DORIELLA E RENATO

La pagina lunga che vi dice tutto dal 22 giugno 2023

Centosessantanovesima uscita su Trancemedia.eu – che dedica ogni settimana un “sotto il Moloch” per seguire online la Newslettera di Doriella e Renato, con appuntamenti e iniziative di movimenti in tutta Italia.

Trovate qui sotto ogni settimana a partire dal giovedì un accurato calendario con data, luogo e contenuti di convegni informativi, presìdi per la lotta climatica e di solidarietà in concomitanza di processi contro chi resiste a grandi opere dannose, inutili e imposte a Torino e nel resto d’Italia, assemblee di movimento per l’auto-organizzazione, lotte dei lavoratori nelle fabbriche e nella logistica, proiezioni di film ‘invisibili’, eventi culturali.

Da più di dieci anni la newsletter di Doriella e Renato fa circolare l’informazione che non trova spazio sui media mainstream, o che da essi viene stravolta. Molti contenuti di Trancemedia.eu sono nati grazie a Doriella e Renato, appuntamenti, manifestazioni, dibattiti di cui non avremmo saputo nulla e che invece abbiamo potuto documentare o commentare.

Non potrete più dire: acc… se l’avessi saputo!

Nella sezione conclusiva, in formato PDF scaricabile, troverete:

  • aggiornamenti su iniziative passate;
  • rassegna stampa relativa alla settimana precedente;
  • appelli e petizioni nazionali e internazionali.

Preparatevi a ‘scrollare’ verso il basso perché c’è davvero tanta informazione ben selezionata. Buona lettura a Tutt*!

 



QUESTA SETTIMANA

Uber, NO TAV, Fridays For Future,
Assandri, Salute, Contro la guerra,
Mangione, Salari, Governo, Peltier,
Barocchio, DebiTò, Messico, Cariati

SCRIVIAMO A STEFANO!
LUNEDÌ 28 FEBBRAIO È STATO ARRESTATO IL NOTAV STEFANO MANGIONE e portato nel carcere delle Vallette, condannato a 1 anno e 6 mesi per resistenza aggravata per i fatti accaduti il 26 luglio 2013 durante un presidio davanti al Tribunale di Torino in solidarietà con una compagna pisana NO TAV, Marta Camposano.
AD OTTOBRE STEFANO È STATO TRASFERITO NEL CARCERE DI CUNEO, struttura detentiva ignobile al cui interno è presente anche una sezione destinata al regime di 41bis.
Non facciamolo sentire solo, continuiamo a scrivergli e a fargli sentire la nostra vicinanza e solidarietà!
PER SCRIVERE A STEFANO
MANGIONE:
Casa Circondariale di Cuneo
Via Roncata, 75 – 12100 Cuneo
Link

SCRIVIAMO A CECCA!
“INONDIAMO IL CARCERE DI LETTERE!
Da martedì 7 febbraio la nostra Cecca si trova nel carcere delle Vallette di Torino…
Aver tentato di appendere uno striscione in solidarietà ad una donna, una sorella, picchiata e molestata, non può che farci essere fiere/i di lei
; aver lottato contro il sistema Tav che devasta le vite e i territori è solo motivo di orgoglio.
Ma quando il potere si scatena, arriva ad utilizzare ogni mezzo in suo possesso per tentare di zittire chi con coraggio, invece, è capace di alzare la testa per portare avanti il proprio dissenso…”
Scriviamo lettere, telegrammi e cartoline a:
FRANCESCA LUCCHETTO
c/o Casa Circondariale Lorusso e Cutugno
Via Aglietta, 35 – 10151 Torino
CECCA LIBERA! LIBERTÀ PER I/LE NO TAV!
https://www.notav.info/post/inondiamo-il-carcere-di-lettere-scriviamo-a-cecca/

PROSSIME INIZIATIVE PROGRAMMATE

GIOVEDÌ 6 APRILE È STATA SGOMBERATA LA “LABORATORIA ECOLOGISTA AUTOGESTITA”
Ci prendiamo cura di un parco appositamente abbandonato a sé stesso dal Comune.
Da anni non viene fatta manutenzione
, proprio sull’area che sarà colpita dalla speculazione privata, che coincidenze…
Il Parco vedrà, infatti, sorgere la nuova Esselunga a danno della vivibilità del quartiere
LEA e il quartiere resistono e continuano con le iniziative!
… Il presidio al parco continua.
Questi sono gli appuntamenti fissi:
GIOVEDÌ: PRESIDIO AL PARCO & ASSEMBLEA DEI VARI TAVOLI DA LAVORO!
DOMENICA: PRESIDIO AL PARCO & ASSEMBLEA PLENARIA!
https://www.instagram.com/p/CrN9o_VNkzU/
AGGIORNAMENTI: https://www.facebook.com/profile.php?id=100091958400837

CONTINUA LA CAMPAGNA NAZIONALE
“RIPRENDIAMOCI IL COMUNE”
PRESENTAZIONE CON VIDEO: https://riprendiamociilcomune.it/?utm_source=ufficiostampa&utm_medium=email&utm_campaign=RIP3112023
PROSSIMI BANCHETTI DI RACCOLTA FIRME PER 2 LEGGI DI INIZIATIVA POPOLARE
Per riprenderci la Cassa Depositi e Prestiti e restituirla alle sue funzioni originarie di tutela del risparmio e finanziamento dei Comuni,
per investimenti nei beni comuni e a favore della collettività…
Vieni a firmare o a dare una mano ai banchetti che si terranno.
https://www.attactorino.org/index.php/non-categorizzato/752-prossimi-banchetti-campagna-riprendiamoci-il-comune
SI PUÒ FIRMARE ONLINE ANDANDO SU: https://raccoltafirme.cloud/app/
LE PRIME 2 IN ALTO SONO LE DUE PROPOSTE DI LEGGE.
Inserire i dati richiesti dalla piattaforma.

FINO AL 21 LUGLIO, TUTTI I MERCOLEDÌ, GIOVEDÌ E VENERDÌ
ORE 16-19 Galleria Moitre, Via Santa Giulia 37 – Torino
MOSTRA DEI COLLAGE DI LUIGI ASSANDRI
l’anarchico con il ciclostile.
https://nautilus-autoproduzioni.org/torino-mostra-dei-collage-di-luigi-assandri-lanarchico-con-il-ciclostile/

CONTINUA LA MOBILITAZIONE CONTRO L’OCCUPAZIONE DELLE TERRE DEL PRESIDIO EX-AUTOPORTO A SAN DIDERO, per contrastare la preparazione del cantiere per costruire UN NUOVO AUTOPORTO e spostare quello attuale a Susa per lasciare il posto ad opere per la Nuova Linea Torino-Lione.
112
a SETTIMANA DI INIZIATIVE AL NUOVO PRESIDIO A SAN DIDERO!
(VEDI INFRA le iniziative in programma e in RASSEGNA STAMPA /AGGIORNAMENTI IN EVIDENZA i report della resistenza NO TAV.)
CONTROLLATE LE INIZIATIVE IN PROGRAMMA PRIMA DI PARTECIPARE E SEGUITE GLI AGGIORNAMENTI SU:
https://www.facebook.com/notav.info

GIOVEDÌ 22 GIUGNO
ORE 12: Nuovo Presidio No Tav Leonard Peltier s.s. 25, loc. Baraccone, San Didero
APERIPRANZO NO TAV A CURA DEL GRUPPO “FOGLI DI VIA”

ORE 13-14.30 sulle frequenze radiofoniche torinesi dei 105:250 FM di #radioblackout
e in streaming
http://stream.radioblackout.org/
RADIO NO TAV
“Va in onda ogni giovedì. Il programma ha origine come Radio Maddalena Libera, radio pirata che emetteva dalla Libera Repubblica della Maddalena, Val Susa, pianeta Terra.
Stralci dell’epoca potete sentirli nella sigla iniziale…
Ogni settimana approfondiamo avvenimenti di attualità sulla lotta e cerchiamo di socializzare
tutte le informazioni utili a chi si batte contro il treno veloce, in Valsusa e altrove.
Sul sito potete trovare un buon archivio, ordinato tramite tag
, con le registrazioni delle trasmissioni di questi ultimi anni…
Potete contattare la redazione al nostro numero 377 086 24 41 attivo durante il programma.”
radioblackout.org/shows/radionotav/

ORE 16.30 Porta Palazzo (sotto la tettoia), Torino
“UBER LICENZIA”: ASSEMBLEA LAVORATORI
“Uber ha preannunciato che dal 15 luglio in Italia chiuderà l’attività del trasporto di cibo a domicilio.
Così la multinazionale “licenzia” oltre 8.000 lavoratori in tutta Italia
.
Dopo l’entrata sul mercato italiano nel 2016 e la successiva indagine su caporalato e cottimo (che ha già portato a due condanne in via definitiva); dopo aver spremuto i lavoratori come limoni… Uber se ne va.
Nonostante i processi della magistratura e il polverone mediatico, i riders sono ancora tutti assunti con contratto “a prestazione occasionale”: senza alcuna tutela e garanzia.
Per questi lavoratori non c’è Tfr, cassa integrazione, procedura di licenziamento collettivo o sussidio di disoccupazione:
una semplice email è bastata per disfarsene.
Aziende come Uber quando arrivano depredano tutto ciò che conviene loro, poi scappano lasciando solo detriti.
È ora di impedire a queste aziende di propinare contratti precari e atipici, scavalcando i basilari diritti dei lavoratori della contrattazione collettiva”.
https://www.facebook.com/sicobas.torino/posts/pfbid02JkDNJJ29WZcgcBwW94ScSfFCFMvqUYP5GV1d2uMehJ2fJWBGb4HcvkAXu32pDXAl

DA VENERDÌ 23 A DOMENICA 25 GIUGNO
VENERDÌ ORE 12.20 a Porta Nuova da Torino
ORE 15.30 dal campo sportivo di Giaglione per raggiungere il presidio NO TAV dei Mulini di Clarea.
WEEKEND DI LOTTA STUDENTESCO AL PRESIDIO DEI MULINI
“Vi aspettiamo per un weekend di lotta, confronto, lavori e socialità al presidio dei mulini!
Nel contesto dell’estate di lotta pensiamo sia fondamentale portare un protagonismo giovanile per ribadire la contrarietà al TAV e alle grandi opere inutili.
Usiamo questa occasione per vivere in prima persona la resistenza No TAV!
Vi aspettiamo numerose/i.
A sarà düra!

Kollettivo studenti autorganizzati.Torino
https://www.instagram.com/p/CtbSuyxtflE/

DA VENERDÌ 23 A DOMENICA 25 GIUGNO
al nuovo presidio NOTAV”Leonard Peltier”, loc. Baraccone, s.s. 25, San Didero
CONTINUANO LE INIZIATIVE DEL SANDY NIGHT!
VENERDÌ 26 GIUGNO ORE 21 REGGAE DANCE HALL HIP HOP NIGHT con showcase di Zuli
SABATO 27 GIUGNO ORE 22 DIALCALOIZ LIVE
DOMENICA 28 GIUGNO ORE 18 CHIRINGUITO OPEN BAR
https://gancio.cisti.org/event/iniziative-del-sandy-night

VENERDÌ 23 GIUGNO
ORE 16 presso il nuovo circolo ARCI Kontiki, Via Cigliano 7, Torino
ASSEMBLEA FRIDAYS FOR FUTURE TORINO
“Vorresti conoscere meglio fridays ma non sai come fare?
Vieni alla prossima assemblea per conoscere meglio il movimento, come funziona e quali sono i nostri obiettivi. Vieni nella nostra nuova sede.”
https://www.instagram.com/p/Ctl27SkNkWv/

ORE 18-21 Galleria Moitre, Via Santa Giulia 37 – Torino
“IO DI FRONTE ALLA LEGGE SONO ASOCIALE. LUIGI ASSANDRI, L’ANARCHIA CON IL CICLOSTILE”
Presentazione del libro con l’autore Tobia Imperato e visita mostra.
https://gancio.cisti.org/event/presentazione-con-lautore-tobia-imperato-del-libro-io-di-fronte-alla-legge-sono-asociale-luigi-assandri-lanarchia-con-il-ciclostile

SABATO 24 GIUGNO
ORE 10 presso Nuovo presidio NO TAV, loc. Baraccone, s.s. 25, San Didero
MERCATO CONTADINO
A seguire al presidio NO TAV
APERIPRANZO CONDIVISO

ORE 10 Piazza della Repubblica, Roma
“MANIFESTAZIONE NAZIONALE IN DIFESA DEL DIRITTO ALLA SALUTE DELLE PERSONE E NEI LUOGHI DI LAVORO E PER LA DIFESA E RILANCIO DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE, PUBBLICO E UNIVERSALE”
Il corteo raggiungerà Piazza del Popolo, dove si susseguiranno gli interventi dal palco.
Quello conclusivo sarà affidato al segretario generale della Cgil, Maurizio Landini.
“… Per la tutela del diritto alla Salute, per un Servizio Sanitario Nazionale e un sistema socio sanitario – pubblico, solidale e universale – a cui garantire le necessarie risorse economiche e organizzative ma soprattutto il personale: operatori e professionisti che possano realmente garantire il diritto alla cura di tutte e tutti, con salari adeguati, per contrastare il continuo indebolimento della sanità pubblica, recuperare i divari nell’assistenza effettivamente erogata, a partire da quella territoriale e dalle liste d’attesa, e valorizzare il lavoro di cura; serve, per questo, un piano straordinario pluriennale di assunzioni che vada oltre le stabilizzazioni e il turnover, superi la precarietà della cura e di chi cura; per garantire la salute e la dignità delle persone non autosufficienti; per la tutela della salute e sicurezza sul lavoro, rilanciando il ruolo dei servizi della prevenzione, ispettivi e di vigilanza.
Avere una sanità pubblica vuol dire garantire le cure per tutte e tutti, in tutto il Paese, e fermare la privatizzazione della sanità e della salute”.
La CGIL Torino mette a disposizione gratuitamente dei posti sui treni Frecciarossa con questi orari: partenza da Torino 5.35 arrivo a Roma 10.10; ritorno 2 opzioni: Roma 14.50; Roma 15.25.
(Per chi vorrà e potrà, sarà possibile durante il viaggio o durante la manifestazione dare un piccolo contributo per le spese del viaggio.)
Per ulteriori informazioni e per prenotare il treno potete scrivere alla cortese attenzione di Natascia torino@cgiltorino.it
https://www.cgil.it/campagne-e-iniziative/2023/06/06/news/24_giugno_manifestazione_nazionale_a_roma_in_difesa_del_diritto_alla_salute_delle_persone_e_nei_luoghi_di_lavoro_e_per_la_di-3126240/

ORE 11 Piazza Carignano, Torino
69a PRESENZA: “ABOLIAMO LA GUERRA!”
“Facciamo sentire la voce della maggioranza delle persone che è per la pace e non vuole la guerra.
La guerra è distruzione di ogni forma di vita.
Esprimiamo tutta la nostra solidarietà per le vittime della guerra.
Condanniamo le violenze e gli stupri sulle donne.
Facciamo nostro l’appello del movimento pacifista ucraino contro la guerra
e per una soluzione pacifica del conflitto.
Esprimiamo pieno sostegno ai pacifisti russi che, con grande coraggio (oltre 15.000 arresti), manifestano contro la guerra…
. Condanniamo l’aggressione della Russia di Putin all’Ucraina
. Fermiamo la corsa al riarmo
. Chiediamo con forza un urgente negoziato diplomatico
. Sì al cessate il fuoco immediato e al ritiro dei soldati occupanti dall’Ucraina…
*Firma anche tu contro l’aumento delle spese militari
https://secure.avaaz.org/…/governo_italiano_e…/
Evento di Mir-Mn Piemonte, Acli Torino e altri 4
https://www.facebook.com/AGiTEPiemonte

ORE 14.30 Via Roncata 75, Cuneo
PRESIDIO AL CERIALDO A FIANCO DELL’ANARCHICO STEFANO MANGIONE
Recluso al Cerialdo, attende da mesi la decisione della magistratura di sorveglianza in merito alla pena alternativa al carcere a cui potrebbe accedere.
ORE18 Piazza Europa, Cuneo
INTERVENTI E MOSTRA
“Nel carcere del Cerialdo il numero dei reclusi in 41-bis sarà raddoppiato, raggiungendo quasi il centinaio di unità.
I sei mesi di sciopero della fame dell’anarchico in 41-bis Alfredo Cospito, e la vasta mobilitazione che ha accompagnato la sua lotta, hanno smascherato come mai prima d’ora la tortura
legalizzata di questo regime carcerario…”
Cassa AntiRep delle Alpi Occidentali

ORE 15 presso la sede SI Cobas, Corso Palermo 60, Torino
L’INFLAZIONE. I SALARI, I PROFITTI E LE BANCHE
Relazione di Roberto Luzzi di Pagine Marxiste
Segue dibattito

ORE 14 Piazza della Repubblica, Roma
MANIFESTAZIONE NAZIONALE: “IL GOVERNO MELONI CI RUBA IL FUTURO: ABBASSATE LE ARMI, ALZATE I SALARI”
“… Mentre i fondi per l’avventura militare crescono, i salari e le pensioni rimangono fermi e si approvano nuove misure che allargano la precarietà del lavoro…
Dall’eliminazione del reddito di cittadinanza, sostituito da uno strumento di ricatto utile solo a tenere ancora più in basso i salari, alla vergogna del Decreto Cutro
che rende sempre più arduo il percorso di regolarizzazione per i lavoratori migranti.
Dalla riforma del fisco che mira a eliminare quel poco di progressività che ancora conserva il nostro sistema di tassazione, fino alla ulteriore liberalizzazione degli appalti e dei contratti a tempo determinato che aumentano la ricattabilità del lavoro e ne indeboliscono le tutele.
Una sequela martellante di provvedimenti che vengono presi senza ascoltare la sofferenza che cresce nel paese né alcuna interlocuzione con la società che sia altra dai manager dei grandi interessi privati. Una logica che vediamo agire nella realizzazione degli impianti di gassificazione, da Piombino a Ravenna, come nella prosecuzione della Tav in Val di Susa, nel progetto del Ponte sullo Stretto o della base militare in programma a Coltano…
NON C’È FUTURO CON QUESTO GOVERNO.
METTERE INSIEME LE FORZE, UNIRE LE NOSTRE BATTAGLIE, COSTRUIRE PERCORSI COMUNI È LA VIA PER NON FARCI RUBARE IL FUTURO”.
https://contropiano.org/documenti/2023/06/06/il-24-giugno-manifestazione-nazionale-a-roma-il-governo-meloni-ci-ruba-il-futuro-0161165

ORE 16 Nuovo presidio NO TAV”Leonard Peltier”, loc. Baraccone, s.s. 25, San Didero
“TATE WIKUVA”
Proiezione documentario in occasione del 48° anniversario dell’incidente a Oglala (26 giugno 1975) per ricordare la storia di Leonard Peltier in carcere da 48 anni.
https://www.facebook.com/photo/?fbid=580886544127121&set=a.421947486687695

DOMENICA 25 GIUGNO
ORE 14 Barocchio Squat in Strada del Barocchio 27, Grugliasco (Bus 17 17/ 55 56 66 44)
“IL BAROCCHIO NON CHIUDE
… La domenica pomeriggio, dalle 14 in poi, le porte saranno aperte al confronto, alle nuove proposte di attività, iniziative in città, alla condivisione degli spazi di autoproduzioni e laboratori (serigrafia, officina, falegnameria, palestra, forgia), alla cura del luogo attraverso azioni di manutenzione della casa e dell’orto, o anche solo allo svago e ai momenti di convivialità, per praticare insieme la realtà libertaria”.
ORE 20 PIZZA BELLAVITA
https://barocchio.squat.net/11/11/il-barocchio-non-chiude/?fbclid=IwAR0ml0bltfeiS5KyVpBWcNTa8uts-8LY0bi0uUcJ3-5OUhr8y1WeTyVgWlA

LUNEDÌ 26 GIUGNO
ORE 21 Csoa Gabrio, Via Francesco Millio 42, Torino
RIUNIONE DEL COMITATO DEBITO’ TORINO
Per valutare le modalità tramite le quali seguire e intervenire sia nella procedura di stesura e approvazione del NUOVO PIANO REGOLATORE GENERALE DEL COMUNE DI TORINO sia sui suoi contenuti.
Comitato DebiTO
https://debitorino.wordpress.com/2023/06/19/riunione-lun-26-giugno-nuovo-piano-regolatore/

MARTEDÌ 27 GIUGNO
ORE 9-17.30 Tribunale di Torino, Corso Vittorio Emanuele 2°130, Torino
19a UDIENZA DEL PROCESSO PER ASSOCIAZIONE A DELINQUERE
nei confronti di compagni e compagne del Centro Sociale Askatasuna, Spazio Popolare Neruda e Movimento No Tav.
È possibile seguire l’udienza nell’aula 3 nel seminterrato per essere vicini e dare solidarietà agli imputati.
Per seguire i vari passaggi della vicenda leggere gli articoli passati sul sito:
https://associazionearesistere.org/

ORE 19 Nuovo presidio NO TAV”Leonard Peltier”, loc. Baraccone, s.s. 25, San Didero
CENA BENEFIT LOTTE IN MESSICO
(Noi cucineremo un bel piatto messicano, se vuoi portare qualcosina per arricchire la cena, ben venga…)
A seguire:
INCONTRO SULLE GRANDI OPERE IN MESSICO
con NODO SOLIDALE e Brigata No Tav – No Tren Maya per parlare di come la lotta per la vita crei un legame che va alimentato con complicità e alleanze.
“Tante lotte, unica resistenza: il capitalismo nel mondo attacca i popoli e gli ecosistemi nella sua avanzata verso la distruzione.
In Messico, in difesa della vita, le comunità si organizzano
, contro grandi opere che minacciano la salute, il narcotraffico e la militarizzazione.
In Chiapas i paramilitari attaccano i fratelli e le sorelle zapatiste, mentre il governo federale progetta la devastazione e il saccheggio degli stati del sud attraverso megaprogetti infrastrutturali quali il Tren Maya e il Corridoio Interoceánico.
Qualche mese fa una brigata internazionalista ha incontrato alcune delle comunità che resistono contro il Tren Maya, per condividere pratiche, obiettivi, difficoltà…”
https://gancio.cisti.org/event/cena-benefit-lotte-in-messico-e-incontro-sulle-grandi-opere-in-messico-con-nodo-solidale-e-brigata-no-tav-no-tren-maya

ORE 21 Csoa Gabrio, Via Francesco Millio 42, Torino
ASSEMBLEA NO TAV organizzata da NOTAV Torino e Cintura, aperta a tutti, per discutere le prossime iniziative a Torino e in Val Susa.
Come sempre l’odg verrà deciso all’inizio della riunione, ma si commenterà la manifestazione NO TAV italo-francese del 17-18 giugno in Val Maurienne, della situazione attuale del progetto e dell’opposizione in Italia e Francia.
(VEDI IN RASSEGNA STAMPA / AGGIORNAMENTI IN EVIDENZA e ALCUNI ALTRI SERVIZI con ampia documentazione.)
https://gancio.cisti.org/event/riunione-settimanale-dellassemblea-no-tav-torino-and-cintura-16

MERCOLEDÌ 28 GIUGNO
ORE 18.45 Nuovo Presidio No Tav Leonard Peltier, s.s. 25, loc. Baraccone, San Didero
APERICENA NO TAV A CURA DEL “NUCLEO PINTONI ATTIVI”

ORE 21 Polivalente di Bussoleno
“C’ERA UNA VOLTA IN ITALIA – GIACARTA STA ARRIVANDO”
Proiezione del docufilm che è il seguito ideale di “PIIGS”, fortunato documentario del 2017 degli stessi autori.
Interverranno in sala il regista Federico Greco, Chiara Rivetti, Luca Sivera, Francesco Coppolella e in collegamento Mimmo Formaro.
“Una storia che ci tocca da vicino, una storia vera che parla di smantellamento della sanità pubblica, voglia di riscatto e lotta.
Ambientato in un territorio come quello calabrese
, non così distante da quello valsusino, in cui via via stanno scomparendo tanti servizi essenziali alla salute delle persone, arriva un film documentario capace di restituire la voglia di lottare per quanto di più caro abbiamo: una vita in salute.
Trama: CARIATI, uno sperduto paesino della Calabria affacciato sullo Jonio.
La sanità pubblica è ridotta al lumicino
da decenni di tagli al bilancio e privatizzazioni. Con il Piano di rientro è stato chiuso anche l’ultimo ospedale della zona: uno dei 18 ospedali cancellati nel giro di una notte in tutta la Calabria.
Un manipolo di ribelli di ogni età decide di protestare come nessuno ha mai osato fare, occupando l’ospedale con l’obiettivo di ottenerne la riapertura.
Nel frattempo alcuni dei più importanti intellettuali, medici, esperti e attivisti italiani e internazionali ci svelano le vere responsabilità locali e globali dell’attacco alla salute pubblica, e sostengono la lotta di Cariati”.
https://www.ceraunavoltainitalia.com/
Evento collegato al Festival Alta Felicità edizione 2023
https://www.facebook.com/festivalaltafelicita/posts/pfbid0z7x7bJsKCUqpvik3sqJNu6iSTVjC4kFJBVnbkYPNdx56Zd2BU8ABTHsAX4PS3S5Yl

GIOVEDÌ 29 GIUGNO
ORE 21 presso i Giardini di Piazza Donatello, all’angolo tra Via Oddino Morgari e Via Belfiore, in San Salvario, Torino
QUALE FUTURO PER IL WELFARE ?
Ne discuteremo insieme al Coordinamento del Terzo Settore e con Sandro Busso.
“Privatizzazioni, esternalizzazioni e bandi al ribasso sono le modalità con cui viene gestito in generale il welfare in Italia.
Cooperative con budget da multinazionali
, amministrazioni locali irresponsabili ne sono gli attori principali.
Tutto a discapito dei cittadini che si vedono tagliare i servizi ed aumentare i costi, e dei lavoratori sfruttati e sottopagati sulle cui spalle ricade l’intero sistema…”
Evento di Coordinamento del Terzo Settore
https://www.facebook.com/events/1206675850014685?ref=newsfeed

DA VENERDÌ 30 GIUGNO A DOMENICA 2 LUGLIO
Presidio NO TAV di Venaus
BIVACCA ANTISPECISTA TRANSFEMMINISTA
Form di iscrizione: https://framaforms.org/bi-vacca-campeggia-antispecista-transfemminista-1681915768
La bi-vacca sarà una 3 giorni di riflessioni, momenti conviviali, spettacoli e laboratori sull’antispecismo e il transfemminismo.
– Lo spazio sarà autogestito: non c’è differenza tra chi partecipa e chi organizza
.
Alcune attività verranno proposte da noi, ma ci saranno spazi e tempi per proporre attività libere.
Inoltre, tutte le mansioni di cura dello spazio, dell’organizzazione interna e del nostro benessere verranno condivise con tutte le persone partecipanti.
– Non saranno tollerati atteggiamenti machisti, sessisti, abilisti, transfobici, anti sex work, razzisti, fascisti, specisti.
L’obiettivo principale della 3 giorni è aprire una riflessione collettiva insieme ad altre realtà e persone antispeciste e discutere di una prospettiva di lotta comune antispecista, transfemminista e anticapitalista.
Ci piacerebbe parlare insieme di:
antispecismo e transfemminismo;
-antispecismo e ruralità;
-azioni dirette;
-animali domestici e animali liberi… e molto altro!
Transelvatikə e Food Not Bombs Torino
https://transelvatike.noblogs.org/bivacca-antispecista-transfemminista/

SABATO 1 LUGLIO
ORE 17-20.30 Piazza Castello, Torino
CORTEO: NESSUN CPR NÉ QUI NÉ ALTROVE!
https://gancio.cisti.org/event/corteo-nessun-cpr-ne-qui-ne-altrove

ORE 18-21 Cascina Marchesa Restaurant & Resort, Corso Regina Margherita 371, Torino
“NESSUN OSPEDALE ALLA PELLERINA”
APERICENA “INFORMATIVA”
Apericena al prezzo convenuto di 15€.
“Nell’affascinante contesto del Parco della Pellerina, con la presenza di Byoblu e rappresentanti di Resistenza Verde, presenteremo il Referendum propositivo di iniziativa popolare vincolante per l’amministrazione comunale attraverso il quale vorremmo bloccare l’insana idea del Sindaco di Torino e del Presidente della Regione Piemonte di realizzare un ospedale all’interno del più importante polmone verde della Città che purtroppo detiene la maglia nera tra le città più inquinate d’Italia”.
https://www.eventbrite.co.uk/e/biglietti-nessun-ospedale-alla-pellerina-apericena-informativa-658813096707

DOMENICA 2 LUGLIO
ORE 11 Porta Palazzo, Torino
ASSEMBLEA CONTRO DETENZIONE E FRONTIERE
https://gancio.cisti.org/event/corteo-nessun-cpr-ne-qui-ne-altrove

ALTRE INIZIATIVE SU:
https://gancio.cisti.org/
https://radioblackout.org/eventi/
https://www.facebook.com/radioblackout105250fm/
https://gabrio.noblogs.org/
https://www.facebook.com/pg/csoa.gabrio/events/?ref=page_internal
https://www.facebook.com/ManituanaTorino/
https://serenoregis.org/appuntamenti/



AGGIORNAMENTI E RASSEGNA STAMPA

Ecco infine gli aggiornamenti su eventi delle settimane trascorse:
AGGIORNAMENTI IN EVIDENZA 22 giugno 23 (il pdf apre in nuova scheda).

La rassegna stampa selezionata da Doriella e Renato per il periodo che va dal 12 maggio al 21 giugno 2023, scaricabile in formato pdf da questo link: ALCUNI ALTRI SERVIZI TV, TG E QUOTIDIANI 22 giugno 23 (il pdf apre in nuova scheda).

In chiusura, la pubblicazione di appelli e petizioni nazionali e internazionali, scaricabile in formato pdf da questo link:  APPELLI E PETIZIONI 22 giugno 23 (il pdf apre in nuova scheda).

Appuntamento alla prossima newslettera!

Vai alla newsletter Doriella e Renato precedente (dal 15 giugno 2023; il pdf apre in nuova scheda).

 


Trancemedia.eu

Trancemedia.eu – LA TRANCE DI RITORNO ALLA REALTÀ
sperimenta contenuti transmedia di realtà,
ricerca nuovi approcci editoriali e culturali nel  secolo
che vede crollare i paradigmi della modernità passata.
Ambiente, territori, energia, democrazia, debito,
con le relative collisioni, sono temi ricorrenti
della nostra attività editoriale partecipata online.


© Copyright 2015-2023 by Fert Rights srl. Tutti i diritti riservati. CCIAA Torino 08184530015