Doriella e Renato, newslettera 3 agosto 2023: appuntamenti e documenti

La newsletter di DORIELLA E RENATO,
la pagina lunga,
arriva su Trancemedia.eu ogni settimana!
Da dieci+ anni aiuta chi la segue
a disintossicare le sinapsi
con un’agenda di movimento e rassegne stampa


DORIELLA E RENATO

La pagina lunga che vi dice tutto dal 3 agosto 2023

Centosettantacinquesima uscita su Trancemedia.eu – che dedica ogni settimana un “sotto il Moloch” per seguire online la Newslettera di Doriella e Renato, con appuntamenti e iniziative di movimenti in tutta Italia.

Trovate qui sotto ogni settimana a partire dal giovedì un accurato calendario con data, luogo e contenuti di convegni informativi, presìdi per la lotta climatica e di solidarietà in concomitanza di processi contro chi resiste a grandi opere dannose, inutili e imposte a Torino e nel resto d’Italia, assemblee di movimento per l’auto-organizzazione, lotte dei lavoratori nelle fabbriche e nella logistica, proiezioni di film ‘invisibili’, eventi culturali.

Da più di dieci anni la newsletter di Doriella e Renato fa circolare l’informazione che non trova spazio sui media mainstream, o che da essi viene stravolta. Molti contenuti di Trancemedia.eu sono nati grazie a Doriella e Renato, appuntamenti, manifestazioni, dibattiti di cui non avremmo saputo nulla e che invece abbiamo potuto documentare o commentare.

Non potrete più dire: acc… se l’avessi saputo!

Nella sezione conclusiva, in formato PDF scaricabile, troverete:

  • aggiornamenti su iniziative passate;
  • rassegna stampa relativa alla settimana precedente;
  • appelli e petizioni nazionali e internazionali.

Preparatevi a ‘scrollare’ verso il basso perché c’è davvero tanta informazione ben selezionata. Buona lettura a Tutt*!

 



QUESTA SETTIMANA

Manituana, Emilio Scalzo, NO TAV,
Ostuni, Resistantes, Claviere, No Muos,
Contro la guerra, Barocchio,
Ecologia politica, NO Ponte

SOSPENDIAMO DA OGGI LA PUBBLICAZIONE DELLA NEWSLETTERA SETTIMANALE CHE RIPRENDERÀ MERCOLEDÌ 30 AGOSTO, SALVO IMPREVISTI.
PER LE INIZIATIVE SI POSSONO CONSULTARE:
https://gancio.cisti.org/
https://radioblackout.org/eventi/
https://www.facebook.com/radioblackout105250fm/
https://gabrio.noblogs.org/
https://www.facebook.com/csoa.gabrio
https://www.facebook.com/ManituanaTorino/
https://www.facebook.com/csa.murazzi89/?locale=it_IT
https://serenoregis.org/appuntamenti/
https://www.facebook.com/serenoregis/?locale=it_IT

VEDI INFRA:
– PROSSIME INIZIATIVE PROGRAMMATE

 

SCRIVIAMO A STEFANO!
LUNEDÌ 28 FEBBRAIO È STATO ARRESTATO IL NO TAV STEFANO MANGIONE e portato nel carcere delle Vallette, condannato a 1 anno e 6 mesi per resistenza aggravata per i fatti accaduti il 26 luglio 2013 durante un presidio davanti al Tribunale di Torino in solidarietà con una compagna pisana NO TAV, Marta Camposano.
AD OTTOBRE STEFANO È STATO TRASFERITO NEL CARCERE DI CUNEO
, struttura detentiva ignobile al cui interno è presente anche una sezione destinata al regime di 41bis.
Non facciamolo sentire solo, continuiamo a scrivergli e a fargli sentire la nostra vicinanza e solidarietà!
PER SCRIVERE A STEFANO
MANGIONE:
Casa Circondariale di Cuneo
Via Roncata, 75, 12100 Cuneo
Link

 

SCRIVIAMO A CECCA!
“INONDIAMO IL CARCERE DI LETTERE!
Da martedì 7 febbraio la nostra Cecca si trova nel carcere delle Vallette di Torino…
Aver tentato di appendere uno striscione in solidarietà con una donna, una sorella, picchiata e molestata, non può che farci essere fiere/i di lei
; aver lottato contro il sistema Tav che devasta le vite e i territori è solo motivo di orgoglio.
Ma quando il potere si scatena, arriva ad utilizzare ogni mezzo in suo possesso per tentare di zittire chi con coraggio, invece, è capace di alzare la testa per portare avanti il proprio dissenso…”
Scriviamo lettere, telegrammi e cartoline a:
FRANCESCA LUCCHETTO
c/o Casa Circondariale Lorusso e Cutugno
Via Aglietta, 35 – 10151 Torino
CECCA LIBERA! LIBERTÀ PER I/LE NO TAV!
https://www.notav.info/post/inondiamo-il-carcere-di-lettere-scriviamo-a-cecca/

non dimenticare che
-AGGIORNAMENTI
-RASSEGNA MEDIA
-APPELLI E PETIZIONI
si aprono in pdf
da fondo pagina!

PROSSIME INIZIATIVE PROGRAMMATE

 

CHIUSURA ESTIVA DEL CIRCOLO ARCI “KONTIKI”
Sede di Fridays For Future Torino, Via Cigliano 7, Torino
https://www.facebook.com/kontiki.torino

 

CONTINUANO LE INIZIATIVE AL MANITUANA DOPO L’INCENDIO DOLOSO DEL 26 LUGLIO
30 agosto 2023 Manituana, Laboratorio Culturale Autogestito
“COME AIUTARE MANITUANA? ATTRAVERSANDOLA!
Domani comincia una settimana importante per lo spazio, qui tutti gli aggiornamenti!
– LUNEDI 31 LUGLIO RIPULIREMO LA STANZA INCENDIATA e valuteremo ulteriori interventi. Porta fantasia, olio di gomito e voglia di spostare mobili, ci vediamo dalle 17.30!
– MERCOLEDÌ 2 AGOSTO: CINEFORUM ALL’APERTO per bimbi/e, proiettiamo “Spirit – Cavallo selvaggio”, dillo a amicə piccolə!
– SABATO 5 AGOSTO: RISISTEMIAMO IL GIARDINETTO DI FRONTE AL MANITUANA.
Guanti, sacchi e rastrelli, vernice e assi li mettiamo noi!
-DOMENICA 6 AGOSTO: ALTRO CINEFORUM, PROIETTEREMO “LES MISÉRABLES”!
Support your local centro sociale, sostieni Manituana!”
Link

 

PROSEGUE FINO A DOMENICA 6 AGOSTO
“OSTUNI CLIMATE CAMP”
Camping Cala dei Ginepri, in pineta dedicata al Camp. Tende, Camper, Roulotte, case mobili.
http://www.caladeiginepri.com/it/
IL 2 AGOSTO si parlerà di rapporto tra acqua, energia, clima e incontro con i movimenti.
IL 3 AGOSTO di gas metano, GNL, trivelle, idrogeno e PNIEC: i combustibili fossili e le alternative (rinnovabili e Comunità Energetiche Rinnovabili) con scambio di esperienze.
IL 4 AGOSTO di Guerra ed Energia: due temi che si incrociano.
Il dibattito si svolgerà all’interno dell’Assemblea Nazionale Fuori dal Fossile.
IL 5 AGOSTO continua l’Assemblea Nazionale Campagna Per il Clima Fuori dal Fossile: fase attuale e prospettive di lotta.
IL 6 AGOSTO è la Giornata di mobilitazione contro la guerra e il nucleare. Azioni di lotta.
Per info su come arrivare, dove dormire
: https://ostuniclimatecamp.wordpress.com/about/
PROGRAMMA COMPLETO DEI DIBATTITI E DEGLI EVENTI:
https://www.fuoridalfossile.it/ostuni-climate-camp-dall1-al-6-agosto/

 

DA GIOVEDÌ 3 A DOMENICA 6 AGOSTO
sull’altopiano del Larzac in Francia
PRIMA EDIZIONE DI “RÉSISTANTES”
INCONTRI DI LOTTE LOCALI E GLOBALI
http://lesresistantes2023.fr/
PROGRAMMA: http://lesresistantes2023.fr/programme/

 

GIOVEDÌ 3 AGOSTO
ORE 9 da Piazza del Mercato, Bussoleno
PARTENZA TUTTE/I ASSIEME
ORE 13 Place Saint-Arnoux 05000 Gap, Francia (l’udienza si terrà alle 13.30)
“CON EMILIO! PRESIDIO SOLIDALE AL TRIBUNALE DI GAP”
“Il 3 Agosto a Gap si terrà l’udienza definitiva – con sentenza – per il nostro compagno e amico Emilio Scalzo. Emilio, storico attivista No Tav e dall’inizio impegnato a portare solidarietà ai/alle migranti di passaggio tra la Valsusa e il Brianconnese, è accusato di violenza contro pubblico ufficiale in seguito alla manifestazione del 15 maggio 2021 tra Claviere e Monginevro, una giornata organizzata in risposta allo sgombero della Casa Cantoniera, il Rifugio Autogestito per migranti di Oulx.
In quell’occasione i gendarmi, disseminati sui sentieri di montagna per impedire alle persone di camminare in terra “francese”, avevano attaccato la manifestazione con lacrimogeni e bombe stordenti. Emilio, che ha dei seri problemi al ginocchio, si é difeso dalle manganellate di uno di essi mentre era seduto a riposare.
Il poliziotto (quarantacinque anni più giovane) se n’é andato con un braccio dolorante.
Ora, il processo. Rischia anni di prigione per legittima difesa…
Questa volta non lo accusano di favoreggiamento all’immigrazione clandestina, anche se Emilio in Italia è stato sotto processo anche per le occupazioni dei due rifugi autogestiti.
Per presunta “violenza”, è più facile accusare, e condannare
.
Soprattutto se la parola di chiunque contro la testimonianza di un gendarme non vale niente.
Su quei sentieri c’eravamo tutti/e.
NON LASCIAMOLO SOLO!
LA SOLIDARIETÀ NON SI ARRESTA!”
https://www.passamontagna.info/?p=4481

 

CONTINUA LA MOBILITAZIONE CONTRO L’OCCUPAZIONE DELLE TERRE DEL PRESIDIO EX-AUTOPORTO A SAN DIDERO, per contrastare la preparazione del cantiere per costruire UN NUOVO AUTOPORTO e spostare quello attuale a Susa per lasciare il posto ad opere per la Nuova Linea Torino-Lione.
117a SETTIMANA DI INIZIATIVE AL NUOVO PRESIDIO A SAN DIDERO!
(VEDI INFRA le iniziative in programma e inRASSEGNA STAMPA / AGGIORNAMENTI IN EVIDENZA i report della resistenza NO TAV.)
CONTROLLATE LE INIZIATIVE IN PROGRAMMA PRIMA DI PARTECIPARE E SEGUITE GLI AGGIORNAMENTI SU:
https://www.facebook.com/notav.info

 

ORE 12 Nuovo Presidio No Tav Leonard Peltier s.s. 25, loc. Baraccone, San Didero
APERIPRANZO NO TAV A CURA DEL GRUPPO “FOGLI DI VIA”
(GLI APERIPRANZO CONTINUERANNO PER TUTTO IL MESE DI AGOSTO)

 

ORE 13-14.30 sulle frequenze radiofoniche torinesi dei 105:250 FM di #radioblackout
e in streaming
http://stream.radioblackout.org/
RADIO NO TAV
“Va in onda ogni giovedì. Il programma ha origine come Radio Maddalena Libera, radio pirata che emetteva dalla Libera Repubblica della Maddalena, Val Susa, pianeta Terra.
Stralci dell’epoca potete sentirli nella sigla iniziale…
Ogni settimana approfondiamo avvenimenti di attualità sulla lotta e cerchiamo di socializzare
tutte le informazioni utili a chi si batte contro il treno veloce, in Valsusa e altrove.
Sul sito potete trovare un buon archivio, ordinato tramite tag
, con le registrazioni delle trasmissioni di questi ultimi anni…
Potete contattare la redazione al nostro numero 377 086 24 41 attivo durante il programma.”
radioblackout.org/shows/radionotav/

 

DA VENERDÌ 4 A DOMENICA 6 AGOSTO
CAMPEGGIO ITINERANTE CLAVIERE (ITA) – BRIANCON (FR)
VENERDÌ 4 AGOSTO ORE 11 Ritrovo a Claviere
ORE 15.30 ESTRATTIVISMO NEOCOLONIALE
ORE 17 ESTERNALIZZAZIONE DELLE FRONTIERE…
SABATO 5 AGOSTO ORE 10.30 TAVOLE ROTONDE SU CPR, FRONTIERE, OLIMPIADI…
PASSEGGIATE VERSO NUOVA TAPPA CAMPEGGIO
DOMENICA 6 AGOSTO AGGIORNAMENTI SU RIVOLTE IN FRANCIA
PASSEGGIATA VERSO BRIANCON
ARRIVO E FESTA GRANDE
PROGRAMMA COMPLETO: https://www.passamontagna.info/?p=4498
“TRE GIORNI in cammino verso un mondo senza frontiere né autoritarismi
TRE GIORNI di incontri e discussioni, condividendo riflessioni, esperienze e pratiche
TRE GIORNI DI LOTTA CONTRO LE FRONTIERE…
Nell’arco delle giornate di campeggio vorremmo ri-attraversare questa frontiera a noi vicina
, ancora una volta in maniera collettiva.
Vorremmo ribadirne la pratica e la portata simbolica, contro tutte le frontiere, interne ed esterne, e i dispositivi che le alimentano.
Contro i nuovi decreti assassini italiani (Cutro) e francesi (Darmanin).
Contro le nuove leggi europee
che permetteranno una esternalizzazione sempre più forte e violenta delle frontiere, con future deportazioni dirette in paesi terzi non di origine.
Tra queste montagne si stanno spendendo i miliardi nel tentativo di costruzione del TAV, devastando un territorio in nome della velocità di merci e trasporti, mentre chi non ha i documenti è costretto a rischiare la vita, subendo inseguimenti, vessazioni e violenze poliziesche per mancanza di quel pezzo di carta che continua a uccidere mentre merci e turisti viaggiano indisturbati.
Su questa frontiera si contano almeno 9 morti…
La 3 giorni è totalmente autogestita: non ci sono organizzator* o fruitor*, ma solo partecipanti!
Le colazioni, i pranzi e le cene verranno distribuite ad offerta libera…”
https://www.passamontagna.info/?p=4435

 

DA VENERDÌ 4 A DOMENICA 6 AGOSTO
Contrada Ulmo, al terreno No Muos, Niscemi
CAMPEGGIO NO MUOS 2023
Le attività di preparazione del campeggio inizieranno sabato 29 luglio ed è possibile, per chi lo desidera e può partecipare, campeggiare e lavorare insieme alla sistemazione del campeggio già a partire da quella data.
VENERDÌ 4 AGOSTO
ORE 11 TAVOLI DI LAVORO PARALLELI: MONDO DELLA FORMAZIONE E GUERRA; DONNE E GUERRA
ORE 15 “TERRITORI IN LOTTA, CAPITALISMO GLOBALE E GIUSTIZIA AMBIENTALE NELL’ERA DELLA CRISI CLIMATICA”, presentazione del libro con l’autrice Paola Imperatore
ORE 17 TREKKING IN SUGHERETA
ORE 21 DIALOGO SU ECOLOGISMO E AUTONOMIA DELLE DONNE NEL MOVIMENTO RIVOLUZIONARIO CURDO

SABATO 5 AGOSTO
ORE10 ASSEMBLEA SU MILITARIZZAZIONE DEI TERRITORI E TENDENZA ALLA GUERRA
ORE17 CORTEO DAL TERRENO NOMUOS ALLA BASE NRTF
DOMENICA 6 AGOSTO
ORE 10 ASSEMBLEA PLENARIA DI CHIUSURA DEL CAMPEGGIO
Puoi scriverci sui social media o alla mail
nomuoscomunica@gmail.com
COMPILA IL FORM per partecipare: Link
https://www.nomuos.info/campeggio-nomuos-2023_4-6-agosto-programma-e-info-utili/?fbclid=IwAR1V84I_4N_RoRXmW8FSly-AOkp8Op5ipIAzwCR7nuNq1_KUtzQsWw3kdcA

 

SABATO 5 AGOSTO
ORE 10 Nuovo presidio NO TAV, loc. Baraccone, s.s. 25, San Didero
MERCATO CONTADINO
A seguire al presidio NOTAV
APERIPRANZO CONDIVISO

 

ORE 21 Piazza Carignano, Torino
“MAI PIÙ HIROSHIMA E NAGASAKI”
SETTANTACINQUESIMA PRESENZA DI PACE
RIFLESSIONI, LETTURE, CANTI E MEDITAZIONE INTORNO AL SIMBOLO DELLA PACE
“A 78 anni dai bombardamenti atomici sul Giappone la minaccia dell’uso delle armi nucleari
è sempre più spesso utilizzata per consentire politiche aggressive e al di fuori del diritto internazionale.
– Ricordiamo le vittime delle bombe atomiche
– Ribadiamo il nostro NO alle armi nucleari
– Chiediamo all’Italia di ratificare il Trattato per la messa al bando delle armi nucleari adottato dall’ONU il 7 luglio 2017 ed entrato in vigore il 22 gennaio 2021”
Evento di AGITE Piemonte e Mir-Mn Piemonte
https://www.facebook.com/events/6409276652459032?ref=newsfeed

 

DOMENICA 6 AGOSTO
ORE 14 Barocchio Squat in Strada del Barocchio 27, Grugliasco (Bus 17 17/ 55 56 66 44)
“IL BAROCCHIO NON CHIUDE
… La domenica pomeriggio, dalle 14 in poi, le porte saranno aperte al confronto, alle nuove proposte di attività, iniziative in città, alla condivisione degli spazi di autoproduzioni e laboratori (serigrafia, officina, falegnameria, palestra, forgia),
alla cura del luogo attraverso azioni di manutenzione della casa e dell’orto, o anche solo allo svago e ai momenti di convivialità, per praticare insieme la realtà libertaria”.
ORE 20 PIZZA BELLAVITA
https://barocchio.squat.net/11/11/il-barocchio-non-chiude/?fbclid=IwAR0ml0bltfeiS5KyVpBWcNTa8uts-8LY0bi0uUcJ3-5OUhr8y1WeTyVgWlA

 

DA MARTEDÌ 8 A GIOVEDÌ 10 AGOSTO
Via San Luca 6, Augusta (SR)
CAMPEGGIO ECOLOGIA POLITICA
Compila il form che trovi in bio per prenotare il tuo posto:
https://docs.google.com/…/1FAIpQLSeIoeluIg5RxN…/viewform
Link
PROGRAMMA:
https://www.facebook.com/photo?fbid=572168995088750&set=pcb.572169071755409

 

MARTEDÌ 8 AGOSTO
ORE 19.30 Nuovo presidio NO TAV”Leonard Peltier”, loc. Baraccone, s.s. 25, San Didero
APERICENA a cura dei Comitati No Tav Bassa Valle
Portate (se potete) qualcosa da mangiare e bere insieme e soprattutto i vostri piatti, posate e bicchieri in modo da non fare troppi rifiuti.
A seguire:
ORE 20.30 SOCIALITÀ NO TAV
Essere in tanti di fronte alla polizia che presidia il NULLA è un bel segnale per fargli capire che
A SARÀ DURA… PER LORO!
Evento di Presidio ex-autoporto di San Didero
https://www.facebook.com/Presidio-ex-autoporto-di-San-Didero-106691468062035/events/?ref=page_internal
(GLI APERICENA CONTINUERANNO PER TUTTO IL MESE DI AGOSTO)

 

L’ASSEMBLEA NO TAV organizzata da NO TAV Torino e Cintura, aperta a tutti, per discutere le prossime iniziative a Torino e in Val Susa
È SOSPESA E RIPRENDERÀ DA MARTEDÌ 5 SETTEMBRE

 

MERCOLEDÌ 9 AGOSTO
ORE 18.45 Nuovo Presidio No Tav Leonard Peltier, s.s. 25, loc. Baraccone, San Didero
APERICENA NO TAV A CURA DEL “NUCLEO PINTONI ATTIVI”
(GLI APERICENA CONTINUERANNO PER TUTTO IL MESE DI AGOSTO)

 

DA VENERDÌ 11 A DOMENICA 13 AGOSTO
CAMPEGGIO NO PONTE
Camping Marmora, s.s. 113, km 29.800, Messina
CAMPEGGIO NO PONTE
“… Il ponte sullo Stretto, d’altronde, è espressione di un modello economico e politico che guarda agli ambienti solo come ‘spazio’ da occupare e da cui trarre profitto.
Per questa ragione, mentre chiamiamo le comunità dello Stretto a partecipare alla difesa della vivibilità dei luoghi che abitano, facciamo appello ai movimenti in difesa dei territori, ai comitati di base contro le nocività, a chi si batte contro i processi di militarizzazione, ai movimenti ambientalisti e contro il cambiamento climatico: scendiamo in piazza insieme, per una lotta comune.
Per accogliere chi verrà da fuori città e per ritagliare un momento di riflessione e confronto collettivo,
l’11, 12 e 13 agosto è stato organizzato un piccolo campeggio NO Ponte…”
https://www.antudo.info/campeggio-corteo-noponte/
Per partecipare compilare il modulo che si trova a questo indirizzo:
https://cryptpad.devol.it/form/#/2/form/view/-XcZm2wdqaMROS6UfKnoO-gNRJQql5VEsThnxMsHjTM/
https://www.facebook.com/photo?fbid=616228227279418&set=a.591802199722021

 

SABATO 12 AGOSTO
ORE 18 da Piazza Cairoli, Messina
CORTEO NO PONTE

“… Con il pensiero a chi si è trovato le fiamme che bussavano alla finestra, a chi è dovuto evacuare, a chi ha rischiato la vita per salvare i propri affetti, a chi purtroppo gli affetti li ha persi…
… Noi i soldi li vogliamo per le infrastrutture di prossimità, per la prevenzione, per rendere la nostra vita una vita dignitosa, per avere acqua e luce, per attraversare strade e autostrade sapendo di poter tornare a casa sani e salvi.
Noi non chiediamo, noi pretendiamo risorse per la sicurezza dei territori e delle nostre città.
Sul ponte bisogna depositare una “balata di marmo”
per seppellirlo nell’orizzonte della follia.
Ancora una volta: VOGLIAMO I SOLDI DEL PONTE PER LA MESSA IN SICUREZZA DEI TERRITORI!”
Link

 

LUNEDÌ 21 AGOSTO
ORE 21 Piazza Padula, Tiggiano (LE)
“OLTRE LA FESTA” 18a EDIZIONE
SALENTO, TERRA DI SOLE, MARE E VENTO, LAVORO NERO E SFRUTTAMENTO”
MOSTRE E MATERIALE EDITORIALE, INCONTRO, SCAMBIO E CONFRONTO DI OPINIONI.
ORE 21.30 intervento su:
DALLA DECADENZA DELL’IMPERO ROMANO A QUELLA ATTUALE DELLA SOCIETÀ OCCIDENTALE.
Dalla crisi del capitalismo all’esigenza di guerre sempre più estese; contro i popoli, i poveri, l’ambiente e il territorio.

Anche per questo, aumentano il controllo sociale, la repressione, lo sfruttamento e la dittatura.
Ci vogliono zitti, buoni e deficienti.
BASTA PASSIVITÀ. BISOGNA REAGIRE. SUBITO!
ORE 22.30 CONCERTO DEL GRUPPO MUSICALE COVER NOMADI BAND
Centro Sociale Tiggiano
Associazione Salento: Che Fare?
(1984 – 2023, oltre trent’anni di Centro Sociale)

 

MARTEDÌ 5 SETTEMBRE
ORE 21 Centro Studi Sereno Regis, Sala Gandhi, Via Garibaldi 13, Torino
ASSEMBLEA NO TAV organizzata da NO TAV Torino e Cintura, aperta a tutti, per discutere le prossime iniziative a Torino e in Val Susa.
Come sempre l’odg verrà deciso all’inizio della riunione.

 

VENERDÌ 6 OTTOBRE
FRIDAYS FOR FUTURE ITALIA
“UN NUOVO OTTOBRE IN PIAZZA
Con la settimana più calda della storia non possiamo che sentire fortissima la necessità di costruire una nuova mobilitazione nazionale per la giustizia climatica.
Tra alluvioni, siccità e caldo torrido in Italia ogni anno migliaia di persone perdono la vita. Nonostante questo nessun provvedimento politico sembra andare nella direzione giusta.
Ecco perché aderiamo alla GIORNATA MONDIALE DI AZIONE PER IL CLIMA DI VENERDÌ 15 SETTEMBRE E CHIAMIAMO INVECE UNA GIORNATA NAZIONALE DI AZIONE PER VENERDÌ 6 OTTOBRE!…”
https://fridaysforfutureitalia.it/un-nuovo-ottobre-in-piazza/

 

VENERDÌ 20 OTTOBRE
SCIOPERO GENERALE DEL SINDACALISMO DI BASE CONTRO GUERRA, CAROVITA E PRECARIETÀ
https://pungolorosso.wordpress.com/2023/07/25/20-ottobre-sciopero-generale-del-sindacalismo-di-base-contro-guerra-carovita-e-precarieta/

 

SABATO 21 OTTOBRE
23 luglio 2023 Tendenza internazionalista rivoluzionaria:
APPELLO: “FACCIAMO DEL 21 OTTOBRE UN GIORNO DI FORTE MOBILITAZIONE UNITARIA CONTRO LA GUERRA IN UCRAINA, L’ECONOMIA DI GUERRA, IL GOVERNO MELONI!
… Al netto di quelle che potevano essere, per noi, soluzioni migliori, ad ora si tratta di rimboccarci le maniche e lavorare affinché la giornata di SABATO 21 OTTOBRE possa e debba diventare data nazionale
di rilancio della mobilitazione unitaria contro la guerra in Ucraina, l’economia di guerra, il governo Meloni CON MANIFESTAZIONI IN CONTEMPORANEA, A GHEDI E A COLTANO, unite da uno stesso filo-politico…
Coltano, con la decisione del governo Draghi del 23 marzo 2022 di istituirvi una nuova base militare per il GIS
(Gruppo di interventi speciali) e i paracadutisti del Tuscania, può esser presa a simbolo della politica di riarmo portata avanti dagli ultimi governi.
Specie se si potesse arrivare anche ad una piattaforma comune, il segnale sarebbe davvero positivo…
Per noi, scegliere d’intesa la data del 21 ottobre significa attribuire la massima importanza al coinvolgimento attivo dei proletari e dei lavoratori che faranno LO SCIOPERO DEL 20 OTTOBRE, INDETTO FINORA DA SI Cobas, CUB, SGB
, e al tentativo di raggiungere un’area del lavoro salariato e degli sfruttati molto più ampia, senza accontentarci di essere una forza di nicchia…”
https://pungolorosso.wordpress.com/2023/07/23/facciamo-del-21-ottobre-un-giorno-di-forte-mobilitazione-unitaria-contro-la-guerra-in-ucraina-leconomia-di-guerra-il-governo-meloni-tir/

 



AGGIORNAMENTI E RASSEGNA STAMPA

Ecco infine gli aggiornamenti su eventi delle settimane trascorse:
AGGIORNAMENTI IN EVIDENZA 2 agosto 23 (il pdf apre in nuova scheda).

La rassegna stampa selezionata da Doriella e Renato per il periodo che va dal 25 luglio  al 1° agosto 2023, scaricabile in formato pdf da questo link: ALCUNI ALTRI SERVIZI TV, TG E QUOTIDIANI 2 agosto 23 (il pdf apre in nuova scheda).

In chiusura, la pubblicazione di appelli e petizioni nazionali e internazionali, scaricabile in formato pdf da questo link:  APPELLI E PETIZIONI 2 agosto 23 (il pdf apre in nuova scheda).

Appuntamento alla prossima newslettera!

Vai alla newsletter Doriella e Renato precedente (dal 27 luglio 2023; apre in nuova scheda).

 


Trancemedia.eu

Trancemedia.eu – LA TRANCE DI RITORNO ALLA REALTÀ
sperimenta contenuti transmedia di realtà,
ricerca nuovi approcci editoriali e culturali nel  secolo
che vede crollare i paradigmi della modernità passata.
Ambiente, territori, energia, democrazia, debito,
con le relative collisioni, sono temi ricorrenti
della nostra attività editoriale partecipata online.


© Copyright 2015-2023 by Fert Rights srl. Tutti i diritti riservati. CCIAA Torino 08184530015