Iniziative NO TAV, conflitti ambientali, Assemblea Extinction Rebellion

IN RASSEGNA STAMPA:

– MISURE ANTICOVID E ATTUALITÀ POLITICA

– AGGIORNAMENTI IN EVIDENZA: I REPORT DELLE INIZIATIVE PASSATE

– ALCUNI ALTRI SERVIZI TV, TG, QUOTIDIANI

– APPELLI E PETIZIONI

PROSSIME INIZIATIVE PROGRAMMATE

GIOVEDÌ 8 APRILE

ORE 13-14.30 sulle frequenze radiofoniche torinesi dei 105:250 FM di #radioblackout
e in streaming
http://stream.radioblackout.org/
RADIO NO TAV
“Va in onda ogni giovedì. Il programma ha origine come Radio Maddalena Libera, radio pirata che emetteva dalla Libera Repubblica della Maddalena, Val Susa, pianeta Terra.
Stralci dell’epoca potete sentirli nella sigla iniziale…
Ogni settimana approfondiamo avvenimenti di attualità sulla lotta e cerchiamo di socializzare
tutte le informazioni utili a chi si batte contro il treno veloce, in Valsusa e altrove.
Sul sito potete trovare un buon archivio, ordinato tramite tag
, con le registrazioni delle trasmissioni di questi ultimi anni…
Potete contattare la redazione al nostro numero 377 086 24 41 attivo durante il programma.”
https://gancio.cisti.org/
radioblackout.org/shows/radionotav/

ORE 17.30-19.30 Via Adelaide Aglietta 35, Torino
(ingresso principale Casa Circondariale Lorusso e Cotugno)
PRESIDIO IN SOLIDARIETÀ A DANA, FABIOLA E A TUTTE/I LE/I DETENUTE/I E A TUTTE LE VITTIME DELLA REPRESSIONE
“Aparicion con vida!“ gridavano negli anni bui della dittatura argentina le Madri di Plaza de Mayo per chiedere la restituzione dei loro figli scomparsi.
“Aparicion con vida!” gridiamo noi oggi per chiedere la restituzione alla vita di Dana, di Nicoletta, di Eddi e di tutti i giovani e le giovani a cui la vita è stata sottratta da un regime che ogni giorno tradisce i valori democratici scritti nella nostra Costituzione…
La procura torinese sta abbattendo la sua mano pesante contro una parte di questa società, istituendo centinaia di processi, infliggendo il massimo della pena, rifiutando le pene alternative, utilizzando le misure cautelari come punizione preventiva e dissuasiva contro gli attivisti e le attiviste delle lotte sociali…
“Aparicion con vida!” è quindi anche il nostro grido per allertare che stiamo precipitando in anni bui, in cui il potere esecutivo e giudiziario sono coalizzati nella repressione delle voci del dissenso, che è il sale della democrazia.
ADERISCONO E SOLIDARIZZANO:
Madres Contra la Represión (Madrid), Collectif des Mères solidaires (Francia), R.I.M.A.F. Rete Internazionale delle madri Antifasciste, Madri Per Roma Città Aperta, ANPI Nizza Lingotto, ANPI “68 Martiri” Grugliasco, Haidi ed Elena Giuliani, Fomne contra’l TAV
Evento organizzato da Mamme in piazza per la libertà di dissenso”
https://www.facebook.com/events/298566575259832/?event_time_id=298566575259832

VENERDÌ 9 APRILE
ORE 17-19 Seminario online, possibile partecipare su Zoom compilando il modulo al link https://docs.google.com/…/1FAIpQLSeIFLblWVX…/viewform..
entro e non oltre le ore 12.00 di venerdì 9 aprile 2021. Chi non compilerà il modulo non verrà ammesso/a alla riunione Zoom, ma potrà seguire l’incontro anche in streaming sulla pagina Facebook.
“CONFLITTI AMBIENTALI E COMITATI TERRITORIALI:
OLTRE LE RETORICHE DOMINANTI”
Ne parleremo con:
Paola Imperatore
(Università di Pisa),
Collettivo Epidemia,
Massimiliano Palmesano
, ricercatore indipendente (Comitato Basta Impianti, Pignataro Maggiore – Campania),
gli/le attivisti/e della Rete dei Comitati Territoriali Siciliani.
Introduce l’incontro il Prof. Gianni Piazza.

Dialogano con gli/le invitati/e Erika Garozzo e Metis Bombaci, dottorande dell’Università di Catania.
“I comitati che si sono resi protagonisti di conflitti attorno alle grandi opere imposte dall’alto sui territori hanno ingaggiato in questi anni una duplice lotta: da una parte, si sono mobilitati contro le opere contestate rivendicando il diritto di decidere sui propri territori, dall’altra hanno cercato di svincolarsi da quelle narrazioni che li confinavano esclusivamente nell’ambito dell’ambientalismo, spesso sotto l’etichetta negativa “NIMBY” (not in my back yard – non nel mio giardino), proponendo visioni alternative.
In questo appuntamento intendiamo andare “oltre le retoriche” mainstream costruite sui conflitti “ambientali” e i comitati, per approfondire le dinamiche sociopolitiche e le ragioni complesse che danno vita a diversi modi di vivere e agire sui e nei territori”.
Secondo incontro del Ciclo di seminari REVERSE “Corpi, Territori e Salute”
Prossimo evento 16 aprile
“INCENERITORI E IMPATTO SUL TERRITORIO: UNO SGUARDO TECNICO”
Evento di REVERSE, Ecologia Politica – Catania
https://www.facebook.com/events/2869266870007982/?event_time_id=2869266863341316

ORE 18 presso presidio NO TAV, loc. Baraccone, s.s.25, San Didero
ASSEMBLEA NO TAV
https://www.facebook.com/Presidio-ex-autoporto-di-San-Didero-106691468062035
(Essendo il Piemonte in zona arancione, tutte le iniziative di San Didero di questo fine settimana sono state comunicate ai CC di Susa per cui chi arriva da altri comuni può spostarsi per partecipare presentando autocertificazione ad eventuali controlli).

SABATO 10 E DOMENICA 11 APRILE
In Piazza Castello a Torino, davanti alla Prefettura
(S)NODI ASSEMBLEA CITTADINA MOVIMENTI E ASSOCIAZIONI
“Insieme a tante altre realtà cittadine, Extinction Rebellion Torino lancia due giorni di assemblea pubblica in Piazza Castello con l’obiettivo di trasformare lo spazio pubblico, che sempre più viene negato, in un grande nodo.
Confrontandoci, scambiando esperienze, punti di vista ed idee, cercheremo anche di annodare nuovi nodi per renderci più forti, confrontandoci sulle lotte che ognuno/a di noi porta avanti e cercando di trovare insieme nuove forme di convergenza.
I tavoli di discussione saranno incentrati principalmente sul rapporto con i media, sulle rispettive storie di repressione e le nuove possibili forme di disobbedienza civile”.
https://www.facebook.com/XRTorino
https://www.facebook.com/story.php?story_fbid=885731402271181&id=352900615554265

VEDI INFRA

SABATO 10 APRILE
ORE 10 presso presidio NO TAV, loc. Baraccone, s.s.25, San Didero
MERCATO CONTADINO
APERTURA DEL PRESIDIO “STORICO”
https://www.facebook.com/Presidio-ex-autoporto-di-San-Didero-106691468062035/?ti=as

(S)NODI ASSEMBLEA CITTADINA MOVIMENTI E ASSOCIAZIONI
ORE 10.00-11.00
in piazza Castello, davanti alla Prefettura, Torino
(in caso di pioggia sotto i portici corrispondenti)
PRESENTAZIONE DEI PARTECIPANTI
ORE11.00-13.00: MEDIA
Pranzo al sacco (bar chiusi)
ORE 14-16: REPRESSIONE

ORE 16- 18.30 Piazza Castello, davanti alla Regione, Torino
“RECOVERY PLAN PER L’ECONOMIA DEL PROFITTO?
RECOVERY PLANET PER LA SOCIETÀ DELLA CURA!”
A TORINO PRESIDIO STATICO PER LE CAMPAGNE:
Salvare la Cavallerizza Reale; Riapriamo il Maria Adelaide; No Brevetti sui Vaccini; Salvaguardia della Legge 194; No Tav; Trattato ONU sul divieto delle armi nucleari; Acqua Pubblica

“Non è andata per niente bene. Dopo un anno di pandemia, le persone anziane sono state falcidiate, quelle più piccole, ragazzi e ragazzi sono stat* consegnat* all’isolamento e al disagio.
La maggioranza di noi è in crisi e nella precarietà, con il peso maggiore scaricato sulle donne. E tutto per seguire le sirene di questa economia che è la prima causa di quanto successo.
È in arrivo un bastimento carico di miliardi.
Si chiama Next Generation EU, ma non punta verso le generazioni che verranno, né a garantire il futuro della vita sul pianeta.
È orientato da Crescita – Concorrenza – Competizione.
L’esatto contrario di ciò che la pandemia ci ha insegnato: nessuno si salva da solo
, siamo persone interdipendenti fra noi e con l’ambiente che ci circonda…
Occorre contrapporre il prendersi cura alla predazione, la cooperazione solidale alla solitudine competitiva, il “noi” dell’eguaglianza e delle differenze all’”io” del dominio e dell’omologazione.
Per questo da diversi mesi, oltre 360 associazioni e 1500 persone attive hanno avviato il percorso di convergenza per la società della cura
e, con un intenso confronto di oltre due mesi di incontri tematici, hanno messo a punto un piano alternativo di proposte.
NO A UN RECOVERY PLAN PER RIPRODURRE L’ESISTENTE.
SÌ AL RECOVERY PLANET PER UN’ALTERNATIVA DI SOCIETÀ”.
Evento di La Società della Cura – Torino
https://www.facebook.com/events/296315288547536

10 APRILE – GIORNATA NAZIONALE DI MOBILITAZIONE
“ECCO IL NOSTRO RECOVERY PLANET” Diretta zoom fb @societadellacura
“… Ci vediamo il 10 aprile a Roma, per il “Recovery PlanET Tour”, e poi ad Albenga, Aosta, Asti, Bergamo, Finale, Firenze, Genova, Grosseto, Imperia, La Spezia, Padova, Pisa, Saronno, Savona, Torino, Venezia, in Campania, in Molise, e molte altre città ancora…”
https://societadellacura.blogspot.com/2021/04/verso-il-10-aprile-mobilitazione.html

ORE 15-18, in Piazza Cavour a Bussoleno (piazza della chiesa)
PRESIDIO: “UNA LOTTA PER IL FUTURO DI TUTTE E TUTTI: FORZA DANA!”
“… un pomeriggio all’insegna dell’allegria e del buonumore, per mandare a Dana tutto l’augurio da parte del Movimento No Tav in vista dell’udienza del 14 aprile che ancora una volta vedrà il Tribunale di Sorveglianza di Torino decidere sulle sorti di Dana.
Ricorderemo le assurde ragioni che hanno portato Dana in carcere, dalla condanna a due anni per aver spiegato ad un megafono
le ragioni della nostra importante e profonda lotta, fino alla dura sentenza del Tribunale di Sorveglianza che l’ha costretta in carcere dal 17 settembre 2020.
Insieme a noi ci saranno le Mamme in Piazza per la Libertà di Dissenso
che racconteranno la loro significativa esperienza del presidio sotto il carcere, in sostegno a Dana e a tutte le persone colpite della repressione, che senza sosta, ogni settimana, dall’8 ottobre prosegue con forza e determinazione
Sarà un momento anche per rimandare al mittente lo scarso tentativo di voler intimidire il movimento No Tav che da 30 anni si batte per costruire un mondo libero dallo sfruttamento della Terra e dell’uomo sull’uomo, per una società libera dalle ingiustizie sociali e per un futuro dignitoso e in salute per tutte e tutti.
Si ricorda di indossare la mascherina e di rispettare le normative anti-covid in tutela di tutte e tutti. L’iniziativa è autorizzata,
sarà quindi possibile raggiungere Bussoleno specificandolo nel modulo di autocertificazione”.
https://www.notav.info/post/una-lotta-per-il-futuro-di-tutte-e-tutti-forza-dana/

ORE 16
(Il link per seguire la diretta sarà disponibile il giorno dell’evento sul sito in fondo.
Successivamente, il video rimarrà visibile on demand sempre in questa pagina)
“TUTELARE LA SALUTE, LE SFIDE DELLA SANITÀ PUBBLICA”
Con Nerina Dirindin
“… Mai come in questo momento, la sanità pubblica è apparsa a tutti un patrimonio prezioso da salvaguardare e potenziare.
Ora è il momento di ristrutturare il sistema sanitario tenendo conto di quanto abbiamo imparato nell’emergenza, evitando di riproporre vecchie ricette, preservando il sistema universalistico ma affrontando con determinazione le debolezze che tanto ci hanno angustiato in questa emergenza”.
https://www.biennaletecnologia.it/tempi-difficili/lezione-4-tutelare-la-salute-le-sfide-della-sanita-pubblica
4° lezione del Ciclo organizzato dal Politecnico di Torino:
“TEMPI DIFFICILI
: MAPPE PER ORIENTARSI NELLA PRIMA PANDEMIA DEL XXI SECOLO”
TUTTI I SABATI FINO A SABATO 5 GIUGNO
https://www.biennaletecnologia.it/comunicati/tempi-difficili-mappe-orientarsi-nella-prima-pandemia-del-xxi-secolo
LOCANDINA PROGRAMMA:
https://www.biennaletecnologia.it/sites/default/files/inline-files/Locandina%20Tempi%20difficili_A3.pdf

ORE 15 Piazza di Fiera – Trento
“SMONTIAMO LA GABBIA”
2a MANIFESTAZIONE NAZIONALE STOPCASTELLER
Ricordiamo che gli spostamenti, anche da fuori regione, sono consentiti per partecipare alla manifestazione (circolare 6 marzo 2021)
Pullman da Torino – Andata: – 8.30 cimitero monumentale – 10.00 Milano fermata metro Comasina – sosta autogrill – 11.30 casello Brescia centro – 12.15 casello Affi 13.30 Trento piazza Fiera
Ritorno:18.30 Trento piazza Fiera – 23.30 Torino cimitero monumentale
Per prenotare un posto e scegliere il tuo biglietto puoi contattare Davide al numero 333 222 48 96
https://fb.me/e/1eWTxbaP9?ti=wa
“Fra il 1999 e il 2002 viene realizzato nella Provincia Autonoma di Trento il Progetto Life Ursus, finanziato dall’Unione Europea con finalità di ripopolamento dell’orso bruno, all’epoca sostanzialmente estinto nell’arco alpino.
Evidentemente, in una fase iniziale si pensava che qualche orso nei boschi non potesse che fare bene a turismo e casse provinciali, ma nel giro di pochi anni ci si rende conto che la presenza dell’orso Yoghi non è compatibile con un modello di turismo consumista e invasivo, inserito in un territorio ampiamente antropizzato.
Ed ecco il risultato 20 anni dopo: 34 orse/i “indisciplinate/i” sono scomparse/i, uccise/i e imprigionate/i.
Tra loro M49, M57 e DJ3, attualmente detenuti/e nella prigione del Casteller…”
Evento di Assemblea Antispecista e Centro Sociale Bruno
https://www.facebook.com/events/331702901483090
Mostriamo tutt* il nostro supporto alla resistenza animale e uniamoci in nome della libertà, diritto di ogni essere vivente.
VIDEO:
https://www.facebook.com/assembleaantispecista/videos/448205169795446

DOMENICA 11 APRILE

(S)NODI ASSEMBLEA CITTADINA MOVIMENTI E ASSOCIAZIONI
ORE10.30-12.30
in piazza Castello, davanti alla Prefettura, Torino
(in caso di pioggia sotto i portici corrispondenti)
DISOBBEDIENZA CIVILE
Pranzo al sacco (bar chiusi)
ORE 14-16.30: SESSIONE CONCLUSIVA DI CONDIVISIONE DI MOMENTI DI LOTTA FUTURI

ORE 14 al Barocchio Squat in Strada del Barocchio 27, Grugliasco (Bus 17 17/ 55 56 66 44)
“IL BAROCCHIO NON CHIUDE
La domenica pomeriggio, dalle 14 in poi, le porte saranno aperte al confronto, alle nuove proposte di attività, iniziative in città, alla condivisione degli spazi di autoproduzioni e laboratori (serigrafia, officina, falegnameria, palestra, forgia), alla cura del luogo attraverso azioni di manutenzione della casa e dell’orto, o anche solo allo svago e ai momenti di convivialità, per praticare insieme la realtà libertaria”.
https://barocchio.squat.net/11/11/il-barocchio-non-chiude/?fbclid=IwAR0ml0bltfeiS5KyVpBWcNTa8uts-8LY0bi0uUcJ3-5OUhr8y1WeTyVgWlA

MARTEDÌ 13 APRILE
ORE 17 su Meet https://meet.google.com/oho-qnoi-bpi (valido per tutte le assemblee)
ASSEMBLEE DI FRIDAYS FOR FUTURE TORINO
(ogni martedì fino a quando non sarà sicuro vedersi di persona).
“Tra i vari temi di cui parleremo ci saranno:
– Recovery Fund;
– trasporto pubblico;
– elezioni comunali;
– lettera di FFF Piemonte alla Regione;
– e tanto altro!
Non sentitevi limitati dai temi
proposti: c’è spazio per nuove idee e l’aiuto di #ogni persona può essere determinante!
https://www.facebook.com/F4Fturin/photos/a.392800684600162/798164074063819/
MARZO 21 FFF NEWSLETTER N. 11
Eventi & Webinar, Campagne in corso, Notizie e Articoli pubblicati sui canali di Fridays For Future Italia.
https://fridaysforfutureitalia.it/newsletter-n-11-marzo-2021/

ORE 18 al Barocchio Squat Garden a Grugliasco in Strada del Barocchio, 27
“CONTRO L’ARTE E GLI ARTISTI:
10° incontro in presenza di controlezioni di storia dell’arte:
“MANIERISMO. NASCE LA SENSIBILITÀ MODERNA”
A seguire: TAPAS BELLAVITA
https://fenixoccupaalvolo.noblogs.org/post/2021/04/07/contro-larte-e-gli-artisti-controlezioni-di-storia-dellarte-con-mario-frisetti-schizzo-10/
https://www.facebook.com/events/176555437528146

ORE 19 online con Facebook Live
“OMBRE VERDI. L’IMBROGLIO DEL CAPITALISMO GREEN.
CAMBIARE PARADIGMA DOPO LA PANDEMIA”
La Redazione di Malanova ne discuterà con:
l’autore Paolo Cacciari
e con Alberto Ziparo (Società dei Territorialisti/e)
“Quale sarà la “nuova normalità” dopo la pandemia?
Sarà il tema più importante dei prossimi mesi o anni.
C’è chi sostiene che potrebbe avere il volto sorridente di un nuovo “capitalismo dal volto umano
”, o almeno questa è la promessa della green economy e del cosiddetto green new deal.
Ma è davvero possibile – prima di tutto – uno “sviluppo sostenibile”?
La “crescita” invocata dai mercati è compatibile con il rispetto del Pianeta?
O l’attesa crisi post-pandemia sarà la scusa per mettere da parte la “transizione ecologica”?
È tempo di cambiare paradigma e di ridurre in modo drastico il volume globale dei flussi di materiali e di energia impiegati nei cicli produttivi e di consumo.
Per usare le parole di Serge Latouche, bisogna “fuoriuscire dal mercato” e levare la maschera alla “fake sustainability” che si prepara…”
Evento di Malanova.info
https://www.facebook.com/events/778236316420505

ORE 21 in modalità online
(Le modalità verranno comunicate a chi è interessato e lo richiede rispondendo a questa mail)
ASSEMBLEA NO TAV organizzata da NO TAV Torino e Cintura, aperta a tutti, per discutere le prossime iniziative a Torino e in Val Susa.
Come sempre l’odg verrà deciso all’inizio della riunione.

MERCOLEDÌ 14 APRILE
ORE 21 in modalità online (chiedere il link scrivendo a latorinochevogliamo@gmail.com o con un messaggio sulla pagina Facebook entro le 21 della sera stessa)
“LA TORINO CHE VOGLIAMO
“A GRUPPI, COMITATI, ASSOCIAZIONI E MOVIMENTI CHE HANNO PRESENTATO LE OSSERVAZIONI ALLA REVISIONE DEL PIANO REGOLATORE e hanno aderito all’appello iniziale e alle successive iniziative di La Torino che Vogliamo.
Abbiamo colpito nel segno: l’assessore Iaria è stato costretto ad ammettere pubblicamente il flop della Revisione del Prg.
Nei pochi mesi che mancano alla scadenza del mandato, risparmi agli uffici altro lavoro inutile, lasci perdere: è un’altra la Torino che vogliamo.
L’hanno delineata le decine di osservazioni critiche presentate a quel Progetto da numerose realtà di base, i movimenti di lotta che le hanno ispirate e che si sono irrobustiti in questi mesi, il consenso raccolto tra esperti e semplici cittadini…”
https://latorinochevogliamo.blogspot.com/2021/04/riunione-mercoledi-14-aprile-ore-21.html
AGGIORNAMENTI https://www.facebook.com/LaTorinoCheVogliamo/

GIOVEDÌ 15 APRILE
ORE 10 Tribunale di Cagliari
“C’ERAVAMO TUTT*”
PRESIDIO DI SOLIDARIETÀ CON INDAGAT* DELL’OPERAZIONE LINCE
“Il 15 aprile potrebbe andare in scena il primo momento decisivo nel procedimento giudiziario legato all’operazione Lince. 45 indagate e indagati, tutte componenti a vario titolo del movimento che lotta contro l’occupazione militare della Sardegna, andranno infatti incontro alla seconda parte dell’udienza preliminare in cui verrà deciso il futuro del processo. Si capirà se ci saranno rinvii a giudizio e, nel caso, quanti, a carico di chi e per quali reati.
Si capirà soprattutto se il GUP accoglierà o meno il teorema della pubblica accusa, che ipotizza una rete con finalità terroristiche dietro le mobilitazioni che hanno raccolto migliaia di sardi e sarde davanti ai poligoni militari negli ultimi 6 anni…”
Evento di A Foras – Contra a s’ocupatzione militare de sa Sardigna
https://www.facebook.com/events/1042733722801739

28 gennaio 21 Infoaut:
“SARDEGNA: AL VIA A CAGLIARI IL PROCESSO CONTRO 45 ATTIVISTE-I DEL MOVIMENTO “A FORAS”
https://www.infoaut.org/no-tavbeni-comuni/sardegna-al-via-a-cagliari-il-processo-contro-45-attiviste-i-del-movimento-a-foras

APPELLO DI UN GRUPPO DI MADRI DEI 45 GIOVANI SOTTO PROCESSO PER L’OPERAZIONE LINCE:
… VI CHIEDIAMO PERTANTO:
– l’adesione “pubblica” a questo appello per email o per contatto telefonico personale;
– l’attivazione di iniziative personali o collettive di informazione e discussione a sostegno dell’iniziativa”.
Madri Contro la repressione Contro Lince madricontrorepressione.lince@gmail.com
https://www.facebook.com/photo/?fbid=10220226747118723&set=gm.247926890367266

DOMENICA 18 APRILE
ORE 16.30 al presidio NO TAV di San Didero
“LA Q DI QOMPLOTTO”
QANON E DINTORNI. COME LE FANTASIE DI COMPLOTTO DIFENDONO IL SISTEMA”.
Con la partecipazione dell’autore Wu Ming 1.
È stata richiesta autorizzazione ai CC di Susa, quindi il presidio sarà raggiungibile con autocertificazione. La presentazione si terrà all’aperto rispettando le prescrizioni anti-covid.
NOTE SUL LIBRO: https://www.wumingfoundation.com/giap/2021/03/q-di-qomplotto/

ALTRE INIZIATIVE SU:
https://gancio.cisti.org/
https://radioblackout.org/eventi/
https://www.facebook.com/radioblackout105250fm/

EVENTI CSA GABRIO:
https://gabrio.noblogs.org/
https://www.facebook.com/pg/csoa.gabrio/events/?ref=page_internal

EVENTI MANITUANA Laboratorio Culturale Autogestito
https://www.facebook.com/ManituanaTorino/

AGGIORNAMENTI E DOCUMENTAZIONE NOTAV:
www.notav.infowww.notavtorino.orghttp://www.autistici.org/spintadalbass/?cat=2
www.notav.euwww.notav-valsangone.eu – http://www.presidioeuropa.net/blog/?lan=2
https://www.notavterzovalico.info/ www.ambientevalsusa.it
https://www.facebook.com/notavtorino.org/https://www.facebook.com/controsservatoriovalsusa/

ARCHIVI FOTOGRAFICI LUCA PERINO: http://lucaxino.altervista.org/