Mostre, conferenze e passeggiate NO TAV,

Mostre, conferenze e passeggiate NO TAV, Diritto alla cura, Esperienza a Njiru, Contro la guerra, Fridays For Future, Barocchio e aggiornamenti

 

SCRIVIAMO A GIORGIO, STEFANO, FRANKY, EMI E JACO!
LUNEDÌ 28 FEBBRAIO È STATO ARRESTATO E PORTATO NEL CARCERE DELLE VALLETTE IL NO TAV STEFANO MANGIONE condannato a 1 anno e 6 mesi per resistenza aggravata per i fatti accaduti il 26 luglio 2013 durante un presidio davanti al Tribunale di Torino in solidarietà con una pisana compagna NO TAV, Marta Camposano.
GIOVEDÌ 10 MARZO ALTRI 2 NOTAV GIORGIO ROSSETTO E UMBERTO RAVIOLA, sono stati portati in carcere accusati di violenza privata e resistenza a pubblico ufficiale e sono state emesse altre 11 misure cautelari tra arresti domiciliari, obblighi di firma e divieti di dimora per una serie di iniziative e manifestazioni che hanno avuto luogo dall’estate del 2020 in Val Clarea, a San Didero.
GIOVEDÌ 31 MARZO AL RIESAME UMBERTO È STATO SCARCERATO ED È AI DOMICILIARI con tutte le restrizioni.
https://www.notav.info/post/umberto-va-ai-domiciliari-giorgio-ancora-in-carcere-liber-tutt/
Per scrivere ai No Tav alle Vallette:
GIORGIO ROSSETTO / STEFANO MANGIONE
c/o Casa Circondariale Lorusso e Cutugno
Via Maria Adelaide Aglietta 35, 10151 – Torino
Importante inserire nella busta un foglio bianco, una busta nuova e non più di 2 o 3 francobolli per volta, altrimenti vengono ritirati invece di essere consegnati.
https://www.facebook.com/notav.info/posts/5437775502923735

 

GIOVEDÌ 12 MAGGIO SONO STATI ARRESTATI 3 STUDENTI: FRANCESCO FERRERI, EMILIANO COPPOLA e JACOPO ARALDI per i reati di lesioni, violenza e resistenza aggravata a pubblico ufficiale durante una manifestazione il 18 febbraio davanti a Confindustria a Torino, il primo colpevole della morte di Lorenzo e di Giuseppe, due ragazzi di 18 e 16 anni durante l’alternanza scuola lavoro.
Per la stessa manifestazione altri 4 studenti sono ai domiciliari e 4 hanno obblighi di firma.
“… Jacopo, Francesco ed Emiliano devono uscire dal carcere subito, 13 giorni sono fin troppi, contando la sospensione dell’interrogatorio di garanzia per via della positività al Covid a cui è risultato Emiliano, che ha trovato ancora impreparati sia il carcere che il tribunale, nonostante siano passati due anni e più, dall’inizio della pandemia.
Siamo vicine e vicini a Sara perché non può esistere ritrovarsi agli arresti domiciliari per aver svolto azione di speakeraggio durante una manifestazione, non si possono punire le parole.
A tutte le ragazze e a tutti i ragazzi perseguiti e ingiustamente arrestati va la solidarietà del movimento No Tav perché la loro lotta è anche la nostra.
Con Francesco, Emiliano, Jacopo, Sara, Niccolò, Lorenzo, Emilio, Loris, Massimiliano, Stefano ed Eugenio, libertà per tutte e tutti!”
Per scrivere a Emiliano, Francesco e Jacopo ancora in carcere.
FRANCESCO FERRERI / EMILIANO COPPOLA / JACOPO ARALDI
c/o Casa Circondariale Lorusso e Cotugno
Via Maria Adelaide Aglietta 135 , 10151 – Torino
Inseriamo anche 1 foglio, massimo 2/3 francobolli e 1 busta in più così che anche loro possano rispondere!

https://www.notav.info/post/liberta-per-gli-studenti-e-le-studentesse/

PROSSIME INIZIATIVE PROGRAMMATE

CONTINUA LA MOBILITAZIONE CONTRO L’OCCUPAZIONE DELLE TERRE DEL PRESIDIO EX-AUTOPORTO A SAN DIDERO, per contrastare la preparazione del cantiere per costruire UN NUOVO AUTOPORTO e spostare quello attuale a Susa per lasciare il posto ad opere per la Nuova Linea Torino Lione.
61a SETTIMANA DI INIZIATIVE AL NUOVO PRESIDIO A SAN DIDERO!
(VEDI INFRA le iniziative in programma e in RASSEGNA STAMPA / AGGIORNAMENTI IN EVIDENZA i report della resistenza NOTAV),
CONTROLLATE LE INIZIATIVE IN PROGRAMMA PRIMA DI PARTECIPARE E SEGUITE GLI AGGIORNAMENTI SU:
https://www.facebook.com/notav.info

FINO A DOMENICA 26 GIUGNO
Al Ricetto per l’Arte – Agorà della Val Susa, Vicolo San Mauro, Almese
ORARIO:
VENERDÌ ORE 9.30-11.30 e 15.30-17.30; SABATO ORE 15-17; DOMENICA ORE 15.30-18.30
IN SETTIMANA SU APPUNTAMENTO:
info:
cumale.ass@gmail.com – 328 916 15 89
MOSTRA FOTOGRAFICA:
“FOMNE CONTRA ’L TAV PARTIGIANE DELLA TERRA E DEL FUTURO”
https://www.facebook.com/ComuneAlmese/photos/pcb.3147515172163269/3147515145496605/

GIOVEDÌ 9 GIUGNO
ORE 11.30 Nuovo Presidio No Tav di San Didero, loc. Baraccone, s.s.25, San Didero
APERIPRANZO NO TAV A CURA DEL GRUPPO “FOGLI DI VIA”

ORE 13-14.30 sulle frequenze radiofoniche torinesi dei 105:250 FM di #radioblackout
e in streaming
http://stream.radioblackout.org/
RADIO NO TAV
“Va  in onda ogni giovedì. Il programma ha origine come Radio Maddalena Libera, radio pirata che emetteva dalla Libera Repubblica della Maddalena, Val Susa, pianeta Terra.
Stralci dell’epoca potete sentirli nella sigla iniziale…
Ogni settimana approfondiamo avvenimenti di attualità sulla lotta e cerchiamo di socializzare
tutte le informazioni utili a chi si batte contro il treno veloce, in Valsusa e altrove.
Sul sito potete trovare un buon archivio, ordinato tramite tag
, con le registrazioni delle trasmissioni di questi ultimi anni…

Potete contattare la redazione al nostro numero 377 086 24 41 attivo durante il programma.”
radioblackout.org/shows/radionotav/

 

ORE 18 Manituana, Laboratorio Culturale Autogestito, Largo Vitale 113, Torino
I LIBRI DI MILORAD: “FOGLI DAL CARCERE”, DI NICOLETTA DOSIO
Red Star Press, 2022
Insieme a Nicoletta, al Comitato No TAV Torino e Cintura e alle Mamme in piazza per la libertà di dissenso
, senza risposte ma con tante domande, proveremo a riflettere insieme sulla sua esperienza, sull’esperienza delle tante persone ancora ristrette dal sistema punitivo dello Stato italiano e sulle possibili e necessarie alternative alla detenzione e alla pena.
Saranno presenti copie del libro disponibili per l’acquisto.
A seguire:
APERITIVINO E TOUR GUIDATO DELLA RINNOVATA BIBLIOTECA DI MILORAD, il passero che ha costruito il suo nido nei locali di Manituana
“Il 31 dicembre 2019 lo Stato italiano, ansioso di infliggere l’ennesimo colpo alla lotta No Tav, dispone la carcerazione di Nicoletta Dosio.
Dall’esperienza alle Vallette nascono i “Fogli dal carcere”, scritti da Nicoletta per raccontare un momento storico con parole semplici
 che vanno dritte al punto: la carcerazione come fenomeno punitivo, in un sistema marcio alla radice qual è quello delle galere italiane.
Sovraffollate, luogo di arbitrio e di violenza strutturali, discarica delle/degli ultime/i della società, le carceri di Torino sono al centro di un processo per tortura
che vede coinvolte la direzione e il personale di custodia.
Le carceri sono anche l’architrave della repressione a danno dei movimenti, come prova la detenzione di tre giovanissimi a seguito della manifestazione studentesca del 19 febbraio, ultimo di una lunga serie di episodi che vede coinvolto anche il movimento No Tav…
Evento di Biblioteca di Milorad, Manituana – Laboratorio Culturale Autogestito e Mamme in piazza per la libertà di dissenso
https://gancio.cisti.org/event/i-libri-di-milorad-or-fogli-dal-carcere-di-nicoletta-dosio

https://www.facebook.com/events/1165456420971839?ref=newsfeed

 

ORE 21 Teatro Magnetto, Via Avigliana 17, Almese
CONFERENZA “FOMNE CONTRA ‘L TAV” (Donne contro il TAV)
PARTIGIANE DELLA TERRA E DEL FUTURO
Con la partecipazione:
– delle attiviste NO TAV Nicoletta Dosio
e Dana Lauriola (alla sua prima uscita pubblica dopo il carcere),
– dell’Avvocato Valentina Colletta,
– della psicologa e psicoterapeuta, dott.ssa Monica Montabone,
della vice presidente di A.N.P.I. sez. Foresto-Bussoleno-Chianocco, Giulia Casel,
– del comitato Mamme in piazza per la libertà di dissenso,
– del fotoreporter Marioluca Bariona.
Presenta Anna Olivero.
Giovedì 9 giugno, in occasione della conferenza, la mostra sarà visitabile dalle 17.00 alle 19.00.
Evento patrocinato dall’Unione Montana Valle Susa e dal Comune di Almese, realizzata da Ricetto per l’arte Agorà della Valsusa in collaborazione con Laboratorio Civico e comitato No Tav.
https://www.facebook.com/events/564658711926076/?ref=newsfeed

 

ORE 21 presso il salone ROSAZ di SUSA
“IL DIRITTO ALLA CURA QUALE FUTURO PER LA SANITÀ DEL NOSTRO TERRITORIO?”
INCONTRO PUBBLICO organizzato da NURSIND , il sindacato degli infermieri e ANAAO ASSOMED il sindacato dei medici
https://www.facebook.com/photo?fbid=531524098409690&set=a.220033299558773
Interverrà Chiara Rivetti, Segretaria Regionale dell’Anaao Assomed Piemonte e altri operatori sanitari, amministratori locali e cittadini.
Invitata la Direzione Generale dell’ASL TO 3.
“Sarà occasione per fare il punto sul post-pandemia e soprattutto confrontarsi sulle principali criticità a livello locale, dall’ospedale al territorio, ai servizi per le fragilità
. Confrontarsi sui piani di riorganizzazione e la loro possibile ed effettiva attuazione sul territorio.
Nel corso degli anni la sanità locale è stata depotenziata e soggetta a tagli che hanno comportato inevitabilmente disagi per la popolazione locale.
La pandemia inoltre ha messo in evidenza le criticità e le debolezze del nostro sistema sanitario che ha impattato negativamente sulla salute dei cittadini.
A fronte di una situazione pre-pandemica già critica, dei cambiamenti derivati dallo stato di emergenza, dei piani di riorganizzazione previsti da stato e regioni, quali saranno le risorse messe in campo per dare risposte concrete in un territorio che ha proprie peculiarità e specificità e, soprattutto, quali tipi di interventi sono e saranno necessari ?…
Ogni cittadino deve avere le stesse possibilità ovunque esso risieda, il diritto alla cura è di tutti”.
https://www.notav.info/agenda/susa-9-06-ore-21-incontro-pubblico-il-diritto-alla-cura-quale-futuro-per-la-sanita-del-nostro-territorio/

VENERDÌ 10 GIUGNO
ORE 20.30 alla Taverna Tortuga ex Cotonificio di Chianocco (Bussoleno)
“ESPERIENZA A NJIRU”
Sobborgo di Nairobi per un progetto Kupanda seminare futuro
Proietteremo foto e ci sarà spazio per domande e approfondimenti.
Per chi lo gradisce, dalle 19.30 il Tortuga propone cibo e bevande.
Organizzato da Action For e Fornelli in lotta
https://www.facebook.com/InfoActionFor/photos/a.124006546845702/151567707422919

 

ORE 21 Centro Religioso del Sangone, Via Vittime di Bologna, Rivalta
“TAV A RIVALTA: QUALI CONSEGUENZE?”
SERATA INFORMATIVA
Intervengono:
– Alberto Poggio – Commissione tecnica Unione Montana Valle Susa
– Consulente tecnico incaricato dal Comune di Rivalta
(richiesta inviata all’amministrazione Comunale, in attesa di conferma)
“Da mesi si susseguono notizie e indiscrezioni sul ritorno del progetto TAV su Rivalta.
Recentemente il governo, per tramite del commissario straordinario da poco nominato, ha annunciato la ripartenza della progettazione
a partire da quanto interrotto dieci anni fa.
Dove vorrebbero far passare il TAV a Rivalta?
Dove sarebbero i cantieri?
Con quali conseguenze per Rivalta?
Quali sono i motivi per costruire una nuova ferrovia?
Proveremo a rispondere a queste domande e a quelle che emergeranno nella discussione.
Per entrare in questi temi abbiamo richiesto all’Amministrazione Comunale di far intervenire il consulente incaricato per il “supporto tecnico alla Città di Rivalta di Torino
per la partecipazione al tavolo tecnico-istituzionale relativo alla redazione del progetto definitivo della tratta Avigliana-Orbassano nell’ambito della tratta nazionale della nuova linea ferroviaria Torino-Lione” (in attesa di conferma)…”
https://www.facebook.com/events/536763564607899/?ref=newsfeed

SABATO 11 GIUGNO
ORE 10 presso Nuovo presidio NO TAV, loc. Baraccone, s.s.25, San Didero
MERCATO CONTADINO

 

ORE 11 Piazza Castello, fronte Palazzo Madama, Torino
PRESIDIO SETTIMANALE: “ABOLIAMO LA GUERRA!”
“- Facciamo sentire la voce della maggioranza delle persone che è per la pace e non vuole la guerra.
La guerra è distruzione di ogni forma di vita.
– Esprimiamo tutta la nostra solidarietà per le vittime della guerra.
– Condanniamo le violenze e gli stupri sulle donne.
– Facciamo nostro l’appello del movimento pacifista ucraino contro la guerra e per una soluzione pacifica del conflitto.
– Esprimiamo pieno sostegno ai pacifisti russi che, con grande coraggio (oltre 15.000 arresti), manifestano contro la guerra.
– Sosteniamo tutte le iniziative di resistenza nonviolenta alla guerra…”
https://www.agite-to.org/2022/05/11/aboliamo-la-guerra-presidio-settimanale/

 

ORE 14.30 Parco Dora, Torino
“FUTURE PARADE SEASON 2 EP. 3 ADVENTORET”
Il giro toccherà Torino sud / zona Mirafiori per tornare quindi a Parco Dora.
Parade che accoglie tutti i principali protagonisti della mobilità sostenibile: ciclisti, pattinatori, skater, monopattinisti e tutti gli altri mezzi della micromobilità.
La nostra mission è “unire i popoli” in un contesto di forte inclusione e fratellanza per promuovere la mobilità sostenibile e la “micromobilità
” come principale soluzione per migliorare la nostra Città.
Che cosa è esattamente FUTURE PARADE? Un corteo a ruote e rotelle che unisce le zone più centrali della città a quelle più periferiche, lo spazio per interventi porterà i partecipanti a esprimersi in un laboratorio creativo mobile che affronterà i temi della lotta alla crisi climatica, della lotta al consumo di suolo, di mobilità sostenibile e spreco alimentare…
Questo episodio di fine stagione celebra dunque la gioia del viaggio e l’importanza dell’acqua pubblica, ossia l’acqua che scorre dai nostri TORET e che sostenta le nostre traversate per la città…
All’arrivo al Parco Dora ci pensano le Sentinelle Salvacibo a ricaricare le nostre energie con un carico di buonissima frutta di stagione.
Chiuderanno la Parade al nostro arrivo al Parco Dora.
ORE 18.30: “I LESTOFANTI”
con un djset che ci farà saltare sino a notte inoltrata.
Evento di Fridays For Future Torino, Future Parade Torino e altri 2
https://www.facebook.com/events/416492820384850/?ref=newsfeed

DOMENICA 12 GIUGNO
ORE 10 Presidio NOTAV dei Mulini in Clarea di Chiomonte
LAVORI E PRANZO CONDIVISI

ORE 14 al Barocchio Squat in Strada del Barocchio 27, Grugliasco (Bus 17 17/ 55 56 66 44)
“IL BAROCCHIO NON CHIUDE
… La domenica pomeriggio, dalle 14 in poi, le porte saranno aperte al confronto, alle nuove proposte di attività, iniziative in città, alla condivisione degli spazi di autoproduzioni e laboratori (serigrafia, officina, falegnameria, palestra, forgia),
alla cura del luogo attraverso azioni di manutenzione della casa e dell’orto, o anche solo allo svago e ai momenti di convivialità, per praticare insieme la realtà libertaria”.
https://barocchio.squat.net/11/11/il-barocchio-non-chiude/?fbclid=IwAR0ml0bltfeiS5KyVpBWcNTa8uts-8LY0bi0uUcJ3-5OUhr8y1WeTyVgWlA

MARTEDÌ 14 GIUGNO
ORE 19 al nuovo presidio NO TAV, loc. Baraccone, s.s.25, San Didero
APERICENA a cura dei Comitati No Tav Bassa Valle
Preparate o portate (se potete) qualcosa da mangiare e bere da condividere e le vostre posate, bicchieri e piatti.
A seguire
ORE 20 CONCERTO DAL VIVO del Collettivo La vos negra
“… Essere in tanti di fronte alla polizia che presidia il nuovo cantiere dell’Autoporto è un bel segnale per fargli capire che A SARÀ DURA… PER LORO !!!”
Evento di Laboratorio Civico
https://www.facebook.com/events/796145191353407

ORE 21 al Neruda, Corso Ciriè 7, Torino
ASSEMBLEA NO TAV organizzata da NO TAV Torino e Cintura, aperta a tutti, per discutere le prossime iniziative a Torino e in Val Susa.
Come sempre l’odg verrà deciso all’inizio della riunione.

MERCOLEDÌ 15 GIUGNO
ORE 18.45 Nuovo Presidio No Tav di San Didero, loc. Baraccone, s.s.25, San Didero
APERICENA NO TAV A CURA DEL “NUCLEO PINTONI ATTIVI”

 

SABATO 18 GIUGNO
ORE 17 Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto (Piazza del mercato), Bussoleno
“LOW SPEED PARADE”
“… PORTIAMO AVANTI LA LOTTA AL TAV E DICIAMO NO AD OGNI GUERRA, SONO QUESTI I TEMI DELLA PARADE.
A suonare con noi, ci saranno una varietà larghissima di ospiti da tutta Italia e daremo spazio a molteplici generi differenti su ben due carri separati,
così da poter accontentare i gusti di tutte/i.
È arrivato il momento di far sentire la vostra voce.
È arrivato il momento di scendere in strada.
È arrivato il momento della Parade
!
Ecco come si svolgerà la giornata:
… Percorreremo per un breve tratto la statale SS 24 portando la nostra musica anche dentro le case
di chi non può unirsi a noi a causa delle ingiuste misure cautelari.
Poi proseguiremo lungo il ponte Micellone, in direzione della SS 25 fino allo snodo ferroviario che sarà purtroppo un altro sito d’interesse per la realizzazione della linea TAV.
Lì si farà il primo veloce pit stop dove racconteremo anche la situazione attuale dei lavori e gli aggiornamenti.
Poi attraverseremo il cuore di Bussoleno passando dritti nel centro del paese sempre coi volumi spiegati e i colori sgargianti fino al presidio di S. Didero dove ad attenderci ci saranno ancora diverse ore di musica e sano divertimento trash!…
Insieme a noi viaggerà l’immancabile “Marcio Bar”
più un altro bar itinerante, pronti a darvi cibo e bevande rinfrescanti durante tutto il percorso e la giornata fino a notte fonda.
RIMANETE SINTONIZZATI PER TUTTI I PROSSIMI AGGIORNAMENTI”.
Evento di Valsusa Trash Crew, Festival Alta Felicità e altri 3
https://www.facebook.com/valsusatreshcrew

DA DOMENICA 19 A DOMENICA 26 GIUGNO
Alla Certosa di Collegno
“LA COLLEGNO FÒL FESTIVAL”
PRIMA EDIZIONE di una festa interamente dedicata alla salute delle menti nel nome dell’inclusione e della cittadinanza per avvicinare il pubblico alla ”follia”, per imparare a non averne paura e considerare il disagio psichico come una condizione della natura umana.
Nato all’interno del Dipartimento di salute mentale dell’Asl 3 di Collegno, vede il principio del servizio sostituire al ricovero l’inserimento assistito dei pazienti in famiglia attraverso un attento percorso di selezione delle famiglie ospitanti
e di supporto costante degli operatori professionali ad ospiti e pazienti.
Il servizio si è diffuso in tutta Italia e per trecento progetti si è assistito ad un miglioramento delle condizioni cliniche, all’azzeramento della solitudine.
Per informazioni sul festival:
e-mail: collegnofolfest@arciovest.it
Facebook: https://www.facebook.com/collegnofolfest/
Sito web: https://www.collegnofolfest.it/
PROGRAMMA:
https://www.collegnofolfest.it/wp-content/uploads/2022/05/FolFestMappaProgramma.pdf

DOMENICA 19 GIUGNO
ORE 15 sotto le mura del C.P.R., Corso Brunelleschi, Torino
“TUTTE/I FUORI CHIUDERE I CPR, LIBERARE TUTTE/I”
INTERVENTI, POI CORTEO
AL COMALA, Corso Ferrucci 65, Torino
ORE 19 INIZIO CONCERTO
Per tutta la durata dell’evento sarà possibile trovare materiale informativo e banchetti benefit.”
“Il 23 maggio di un anno fa nel C.P.R. di Torino moriva Moussa Balde
, ventitreenne di origine guineana, vittima di un sistema ingiusto e razzista, che permette la privazione della libertà personale e dei diritti fondamentali delle persone senza documenti…
 “Tutte/i Fuori”, un anno dopo le manifestazioni d’indignazione seguite al suicidio di Moussa, vuole dimostrare che l’attenzione è ancora alta, che nessuno/a si è dimenticato/a delle troppe morti avvenute a causa del C.P.R. (3 solo a Torino), e di tutti/e coloro che nel C.P.R. stanno attualmente vivendo, ci sono passati/e o ci passeranno.
Attraverso la musica e le nostre parole, il 19 giugno esprimeremo ancora una volta, tutti/e insieme, il nostro dissenso, gridando che un’alternativa è possibile e che i C.P.R. devono essere chiusi…”
https://gancio.cisti.org/event/tutt-fuori

https://gabrio.noblogs.org/post/2022/06/06/tutt%C9%99-fuori-chiudere-i-cpr-liberare-tutt%C9%99/

https://www.facebook.com/events/383822103779630/?ref=newsfeed

SABATO 25 GIUGNO
PASSEGGIATA SUI TERRENI INTERESSATI DAI CANTIERI DI INTERCONNESSIONE SUSA-BUSSOLENO
(Info su orari e dettagli a breve)
https://letteradallavalsusa.it/prossimi-appuntamenti

 

DOMENICA 26 GIUGNO
ORE 10 al Presidio NO TAV di Venaus
ASSEMBLEA SULLA “LETTERA APERTA SU NO TAV, NO GREENPASS E PROSPETTIVE COMUNI”
A seguire PRANZO CONDIVISO
https://letteradallavalsusa.it/prossimi-appuntamenti

 

PERCHÉ LA LETTERA E COME FIRMARE
L’intento è quello di fare uscire una voce – frutto di un cammino collettivo in Valsusa, durante questo ultimo periodo di strategie governative di emergenza pandemica – che sia spunto di riflessione e stimolo, per ricucire e rilanciare percorsi di lotta e mobilitazione.
Per sottoscrivere puoi inviare una mail con tuo nome e cognome a:
letteraaperta@protonmail.com
https://letteradallavalsusa.it/perch%C3%A9-e-come-firmare-1

ALTRE INIZIATIVE SU:
https://gancio.cisti.org/
https://radioblackout.org/eventi/
https://www.facebook.com/radioblackout105250fm/

 

EVENTI CSA GABRIO:
https://gabrio.noblogs.org/
https://www.facebook.com/pg/csoa.gabrio/events/?ref=page_internal

 

EVENTI MANITUANA Laboratorio Culturale Autogestito:
https://www.facebook.com/ManituanaTorino/