WEBDOC INTERATTIVO

La lunga Resistenza Spagna-Italia 1936–1945

Avvincente da consultare e ad accesso libero
un archivio di testimonianze di chi il fascismo
lo combatté due volte di seguito, unendo
internazionalismo e lotta per la libertà.

Dal 1936 al 1939 furono quasi 50.000 gli antifascisti accorsi da tutto il mondo per difendere la Repubblica Spagnola aggredita dal nazifascismo. Tra questi, 5.000 italiani che, sconfitti in Spagna, continuarono la loro battaglia nella Resistenza fino alla Liberazione.

La loro storia è raccontata in un webdocumentario che, oltre ad utilizzare interviste a storici ed esperti, consente di pubblicare foto e testimonianze inedite dell’archivio dell’Associazione Italiana Combattenti Volontari Antifascisti di Spagna (AICVAS).

Il webdoc La lunga Resistenza è prodotto dall’AICVAS e realizzato dalla cooperativa Cinefonie di Torino con il contributo della Presidenza del Consiglio per il 70° della Resistenza. Regia Luciano D’Onofrio, consulenza storica AICVAS Italo Poma e Marco Puppini.

È suddiviso in cinque grandi aree cronologiche, ciascuna delle quali articolata in una serie di capitoli, ed è stato completato nel 2016.

Un documento storico per ricordare, alla vigilia dell’85° dell’inizio della guerra civile spagnola e nel 75° della Liberazione, l’importante contributo degli antifascisti italiani che parteciparono ad entrambe le campagne.
(apre in nuova scheda)

 

23 aprile 2020